Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Agrifood

L’agricoltura si fa smart. Anche grazie all’IoT

Il 23 gennaio al campus Bovisa la presentazione della ricerca “Coltiva dati. Raccogli valore. La trasformazione digitale dell’agroalimentare” dell’osservatorio Smart Agrifood del Polimi. Focus su efficientamento dei processi e miglioramento della qualità dei prodotti

L’Internet of things può giocare un ruolo da protagonista nella digitalizzazione dell’agricoltura, consentendo, come in ogni altro campo in cui trova applicazione, il monitoraggio in tempo reale, la razionalizzazione degli interventi e il contenimento dei costi. Un’innovazione che può da una parte contribuire a rendere le aziende italiane più competitive sul mercato globale grazie all’efficientamento dei processi, e dall’altra a migliorare la sostenibilità e la gestione del territorio.

Attorno anche a questo tema ruoterà il convegno di presentazione dei risultati della ricerca dell’Osservatorio Smart Agrifood sui temi dell’Innovazione digitale nel settore agroalimentare, “Coltiva dati. Raccogli valore. La trasformazione digitale dell’agroalimentare”.

L’appuntamento è per martedì 23 gennaio, dalle 9.30 alle 13.00, all’aula magna Carassa Dadda al campus Bovisa, in via Lambruschini 4 a Milano (Qui le iscrizioni).

Al centro della ricerca c’è la volontà di capire come le tecnologie digitali possano trovare applicazione all’interno della filiera agroalimentare nella cornice di Agricoltura 4.0, confrontandosi direttamente con i player e i professionisti coinvolti direttamente, per indagare principalmente su due aspetti della questione: come potrà essere garantita in modo crescente la qualità dei prodotti, e come si potranno rendere progressivamente sempre più efficienti i processi. Da questo discendono gli aspetti su cui è incentrato lo studio: l’agricoltura 4.0 a favore della qualità e dell’efficienza nella produzione agricola; l’innovazione digitale a sostegno della qualità e delle sostenibilità delle produzioni alimentari; l’innovazione digitale nella tracciabilità di prodotto lungo la filiera; la dematerializzazione e la sburocratizzazione; la spinta innovativa portata dalle Startup digitali dell’AgriFood.

In questo contesto durante i  lavori saranno presentati alcune case history di successo nel  vitivinicolo, nell’olivicolo e nel lattiero-caseario. L’evento è realizzato in collaborazione con Almaviva, Ama, CRIT – Polo per l’innovazione digitale, Linea Com, Microdata, Oleificio Zucchi, SDF, Unitec, GS1, Penelope, SIA, TeamSystem, Unicredit, Vecomp Software, Systematica-Tec, Auricchio, BCube, Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona, Latteria Soresina, Latteria PLAC – Cremona, SovacoPlast.

 

Questo il programma dettagliato della giornata:

  • 30 Registrazione
  • 00 Introduce e presiede
    Alessandro Perego Responsabile Scientifico, Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di MilanoModera
    Marco Perona, Direttore Scientifico Osservatorio Smart AgriFood, Università degli Studi di Brescia
  • 20 Lo scenario dell’innovazione digitale nell’AgriFood Presenta i risultati della ricerca
    Filippo Renga, Condirettore Osservatorio Smart AgriFoodIl punto di vista di
    Angelo Benedetti, Presidente, Unitec
    Carolina Cortellini, Presidente, CRIT-Polo per l’Innovazione Digitale
    Giovanni Martini, Group Controller & Organization Manager, Auricchio
    Valter Molinaro, Responsabile Innovazione e Servizi, Coop Lombardia
    Cesare Ronchi, Senior Purchasing Manager, Barilla G & R Fratelli
  • 11:00 Agricoltura 4.0: quale ruolo a supporto di efficienza e qualità? Presenta i risultati della ricerca
    Andrea Bacchetti, Condirettore Osservatorio Smart AgriFoodIl punto di vista di
    Damiano Angelici, CEO & Co-founder, Elaisian
    Tito Caffi, Ricercatore UCSC & Consulente tecnologico Res Uvae, Azienda Agricola Res Uvae
    Ilaria Locatelli, Specialista in Soluzioni Smart City e Smart Land, Linea Com
    Alessandro Malavolti, CEO, Ama
    Francesco Taroni, Electric and Electronic System Manager, Same Deutz-Fahr
    Massimo Salvagnin, Imprenditore, Società Agricola Porto Felloni
  • 12:00 Dal campo alla tavola: più qualità e sostenibilità con la tracciabilità digitale Presenta i risultati della ricerca
    Damiano Frosi, Direttore Osservatorio Contract Logistics e Ricercatore Osservatorio Smart AgriFood

    Il punto di vista di

    Massimo Bolchini, Standard Development Director, GS1 Italy
    Fulvio Conti, Responsabile della practices Agricoltura e Ambiente, Almaviva
    Valerio Cortese, Direzione Sistemi Informativi Gruppo, Iper Montebello
    Giovanni Guarneri, Amministratore e Allevatore, Latteria Plac Cremona
    Mattia Nanetti, Chief Growth Officer & Co-founder, Wenda
    Giovanni Zucchi, VicePresidente, Public Affairs & Corporate Development, Oleificio Zucchi
  • 12:50 I prossimi passi della ricerca
  • 13:00 Light lunch riservato

CATEGORIE:

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017