Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Industry 4.0

Dal Cloud all'Industrial Edge: Schneider fa partnership con AVEVA, Lenovo e Stratus

L'obiettivo è realizzare soluzioni di Edge computing industriale, una nuova opportunità per estendere il modello di business dei system integrator, permettendogli di rafforzare il loro ruolo di consulenti nei domini OT e IT

Per consentire agli integratori di sistemi di diventare specialisti di convergenza IT / OT creando più valore per l’utente finale, Schneider Electric estende le partnership strategiche con AVEVA, Lenovo e Stratus con l’obiettivo di sviluppare congiuntamente soluzioni di Edge computing industriale. Come risultato: il lancio immediato di nuovi reference design sviluppati con AVEVA e soluzioni integrate di Lenovo e Stratus.

Philippe RambachSenior VP, Industrial AutomationSchneider Electric commenta “Sappiamo che la produzione intelligente sta portando un’ondata senza precedenti di tecnologie IT negli spazi industriali”. Tuttavia, per sfruttare i vantaggi dell’Intelligenza artificiale, dell’automazione dei processi robotici e di altre innovazioni applicate all’Industria 4.0, non è sufficiente fare affidamento solo sulla tecnologia Cloud. Per ottenere la resilienza e la velocità richieste, occorrono soluzioni di Edge computing che garantiscono al contempo privacy e sicurezza e rispondono a importanti requisiti di dati e larghezza di banda.

Mettere a valore i dati in loco per realizzare il 4.0

I data center edge locali sono spazi dedicati a infrastrutture IT che vengono installati in modo distribuito a livello geografico, così da abilitare degli end-point sulla rete: quando questo tipo di applicazioni è adottato in impianti di produzione o centri di distribuzione, si parla di “Industrial Edge”.

“Uno dei trend in più rapida crescita dell’automazione industriale e un fattore chiave che sta influenzando la trasformazione digitale” spiega Craig ResnickVice PresidenteARC Advisory Group che continua “Per ottenere il ROI nel più breve tempo possibile, i produttori devono misurare le prestazioni degli asset, identificare le aree problematiche e apportare eventuali modifiche in tempo reale per migliorare la loro operatività”.

Ed è a livello di Industrial Edge che si verifica l’acquisizione di dati in loco e l’analisi in tempo reale degli stessi dati che vengono convertiti in informazioni intelligenti, quindi condivise con il cloud e in tutta l’azienda, risolvendo anche le sfide di latenza e sicurezza degli ambienti di produzione che preoccupano le aziende.

Le nuove opportunità per i system integrator

Tre sono le opportunità che si configurano per gli integratori di sistemi.

  1. I progetti di riferimento disponibili nel Local Edge Configurator di Schneider Electric riducono il rischio e il time to market con soluzioni EcoStruxure Micro Data Center personalizzabili e pre-integrate. Gli integratori di sistemi ridurranno il tempo da dedicare all’architettura IT in sé per dedicarsi al software, grazie a soluzioni sicure e validate, progettate secondo gli standard richiesti dai dipartimenti IT.
  2. Un percorso di sviluppo professionale con corsi di formazione per soddisfare i nuovi requisiti dell’Edge computing industriale, una tendenza emergente nel settore industriale che presenta nuova opportunità di estendere il modello di business e permette di rafforzare il loro ruolo di consulenti nei domini OT e IT.
  3. Una comunità di scambio dedicata all’Industrial Edge per aumentare le opportunità commerciali e favorire la collaborazione. Nello specifico, oltre 1.000 partner che fanno parte del programma Alliance System Integrator Partners e oltre 400 fornitori di soluzioni IT nel programma di partnership mondiale già certificati per costruire, implementare e fornire soluzioni di computing all’avanguardia.

 

Consigliamo la lettura dei seguenti articoli

WEBINAR
WEBINAR - Cloud: cogli tutte le opportunità! Meno costi, senza skill ad hoc e con dati in Italia
Cloud
Cloud Application

IoT Edge: la chiave di volta nella business continuity

Edge Computing: da Schneider Electric un nuovo UPS agli ioni di litio

Più sicurezza e minore latenza per l’IoT Edge Con il Micro Data Center EcoStruxure di Schneider

 

 

Immagine fornita da Shutterstock.

 

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo