Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Manufacturing

Logistica, così i digital twins trasformeranno la gestione di flotte e magazzini

I dati del Trend Report di Dhl: grazie ai modelli digitali per comprendere e gestire meglio gli asset fisici si possono cambiare in modo significativo le operazioni logistiche. Matthias Heutger: “Offrono capacità senza pari per tracciare, monitorare e diagnosticare gli asset”

I digital twins possono giocare un ruolo decisivo per portare innovazione nel mondo della logistica. A sottolinearlo è la nuova edizione del Trend report report “Digital Twins nella Logistica” pubblicato durante il primo Internet of Things (IoT) Day che si è svolto nell’Innovation Center di Dhl in Germania. L’utilizzo di modelli digitali per comprendere e gestire meglio gli asset fisici, emerge dal report, è già ben consolidata in alcuni settori industriali e ha il potenziale per cambiare in modo significativo le operazioni logistiche, perché possono rivelare insight dal passato, ottimizzare il presente e persino prevedere le prestazioni future.

“Il mercato dei digital twins – spiega Matthias Heutger, senior vice president, Global Head of Innovation & Commercial Development di Dhl – dovrebbe crescere di oltre il 38% ogni anno, superando la soglia dei 26 miliardi di dollari entro il 2025. I digital twins offrono capacità senza pari per tracciare, monitorare e diagnosticare gli asset. Cambieranno le tradizionali supply chain, con una gamma di opzioni per facilitare il processo decisionale e la collaborazione basata sui dati, processi di business semplificati e nuovi modelli di business. Siamo ansiosi di lavorare con i nostri clienti e partner per esplorare insieme le possibili applicazioni nel nostro settore”.

Ma qual è il campo in cui questa tecnologia può e potrà trovare applicazione nel campo della logistica? Gli spazi ci sarebbero in tutta la catena del valore, fino alla gestione delle flotte di container, al monitoraggio delle spedizioni o alla progettazione di sistemi logistici. IL vantaggio cresce a maggior ragione se si considera che i digital twins possono essere applicati non soltanto ai singoli oggetti, ma anche alla reti e agli ecosistemi, come i magazzini

“Grazie all’IoT, al Cloud Computing, all’intelligenza artificiale e a strumenti di visualizzazione avanzati, i digital twins stanno diventando un’opzione sempre più attraente e accessibile per le aziende – aggiunge Markus Kückelhaus, vicepresidente, Innovation and Trend Research, Dhl Customer Solutions & Innovation – Tuttavia, riunire queste e altre tecnologie rilevanti in un gemellaggio digitale completo è un compito complesso e impegnativo. Una stretta collaborazione tra tutti i partner lungo la catena del valore è quindi essenziale per cogliere a pieno il potenziale”.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>