Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Cloud

AWS conferma la Region italiana e annuncia un programma per portare le PMI in cloud

In occasione della quarta edizione di AWS Summit, il Country Leader di AWS Luca Giuratrabocchetta annuncia due novità che riguardano in modo specifico il nostro Paese

I numeri sono importanti  e anche quest’anno i numeri ci sono stati: 4.000 presenze, più di 40 sessioni tecniche e 49 partner presenti nell’area espositiva.
Giunto alla sua quarta edizione, AWS Summit si conferma come uno degli appuntamenti clou per le community che si muovono intorno al cloud e per le imprese che sul cloud fanno leva per attivare quei processi di trasformazione di cui c’è davvero bisogno.

È proprio nel segno di questa consapevolezza che Luca Giuratrabocchetta, country leader di AWS Italy, non si limita a celebrare una crescita che “non avremmo potuto prevedere tre anni fa”, ma annuncia le due novità più importanti per il nostro mercato, quelle che vanno oltre le nuove funzionalità e i nuovi servizi che più in là, nel corso della mattinata, verranno invece spiegati da Marco Argenti, Vice President Mobile, IoT, Serverless and AR/VR businesses for Amazon Web Services.

Nel 2020 apre la Region Italia di AWS

AWS SUmmit Giuratrabocchetta

La prima notizia era di fatto stata anticipata lo scorso mese di novembre e noi ne avevamo parlato diffusamente in questo articolo: ci sarà una Region italiana per AWS, che andrà dunque ad aggiungersi alle 21 già realizzate. In Europa, la presenza di AWS al momento comprende Region in Germania, Irlanda, Francia, UK e Svezia, l’ultima aperta in ordine di tempo.
Va detto che AWS nel nostro Paese già dispone di due Point of Presence, il primo a Milano fin dal 2012 e il secondo dal 2017 a Palermo, e una struttura dedicata all’high performance computing, grazie all’acquisizione della piemontese NICE avvenuta nel 2016.

È tuttavia palese che i Point of Presence non sono sufficienti in un Paese nel quale le imprese sembrano finalmente aver intrapreso con decisione il percorso di cloud transformation, anche sotto la spinta di nuove wave tecnologiche, dall’Internet of Things al machine learning, dall’intelligenza artificiale agli analytics.
Soprattutto non lo sono per tutte le quelle aziende locali con requisiti di sovranità sui dati, che hanno necessità di archiviare i loro dati in Italia, mantenendo il controllo sulla loro collocazione, né lo sono alla luce del GDPR.
Ecco dunque che l’apertura della Region Italia, incluse tre Availability Zones, a partire dalla metà del prossimo anno, apre nuove prospettive sia alle imprese sia all’ecosistema dei partner AWS.

AWS Innovate Now: il cloud per le PMI passa da ISV, Partner e Assolombarda

La seconda novità annunciata a Giuratrabocchetta dal palco di AWS Summit è una iniziativa pensata specificamente per il mercato della PMI, con l’obiettivo di accelerarne il percorso di adozione del cloud.
Si chiama AWS Innovate Now e di fatto è una selezione di offerte, prodotti, soluzioni e servizi pensati per le aziende di piccole e medie dimensioni.
“Un catalogo in continua crescita”, spiega Giuratrabocchetta che chiama sul palco Alessandro Enginoli, presidente Piccola Industria di Assolombarda, con cui AWS ha stretto un rapporto di collaborazione proprio su questo progetto.
“Oggi le sfide tecnologiche e di business partono dalle competenze – spiega Enginoli -. Mi piacerebbe trovare nelle PMI il livello di competenze che in questo momento troviamo nelle grandi aziende. Il livello si è molto alzato c’è ancora un gap sulla trasformazione che non è semplice”.

È chiaro che il cloud rappresenta la risposta a questo skill gap e l’iniziativa AWS Innovate Now indirizza proprio alcune delle attività più critiche per le imprese, dal backup automatico alla Business Intelligence, dal CRM all’ERP e all’HRM, fino a toccare le aree del Supply Chain Management.

“Con AWS Innovate Now le piccole e medie imprese possono adottare queste soluzioni senza preoccuparsi della loro manutenzione o aggiornamento che restano in capo agli ISV dell’AWS Partner Network (APN), per i quali Innovate Now rappresenta per altro l’opportunità per aprirsi a target nuovi”.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo