Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Automotive

Con YachtOnCloud sicurezza e monitoraggio, anche nel diporto, a portata di mobile

Dalla geo-localizzazione, al monitoraggio perimetrale, passando per il sistema di videosorveglianza e il controllo costante dei sensori, YachtOnCloud di SIRM ITALIA (HYA Holding) sintetizza queste e altre funzionalità in una smart application dai costi accessibili. L’anteprima al Salone Nautico di Genova

Un ecosistema digitale che porta maggiore sicurezza, controllo e servizi intelligenti nel mercato delle imbarcazioni da diporto. Si chiama YachtOnCloud, la nuova soluzione che SIRM ITALIA presenterà in anteprima al Salone Nautico di Genova, dal 22 al 27 Settembre, e che nasce dalle competenze ed esperienze in ambito software e telecomunicazione di diverse aziende del gruppo HYA Holding per fornire una risposta concreta, semplice ed accessibile al crescente bisogno dei diportisti di tenere sempre connessa, smart e sicura la propria barca.

YachtOnCloud tra smart gateway di bordo e mobile app

Facendo tesoro delle esperienze maturate nel settore delle telecomunicazioni e in progetti di digital transformation, YacthOnCloud si presenta come un ecosistema digitale che attraverso uno ship access gateway (simile alla station che abbiamo nelle nostre case per accedere alla rete internet) consente di mettere in comunicazione i sensori e gli apparati di bordo con una potente piattaforma in cloud.

L’applicazione mobile disegnata per dispositivi iOS e Android è il punto di contatto tra la barca e il suo armatore che può così ricevere notifiche in tempo reale di movimento dell’imbarcazione (ancora virtuale), di accesso indesiderato (grazie ai servizi human detection a bordo di videocamere IP) o di allarmi legati ad effrazioni o incidenti a bordo (come la presenza di fumo nella sala macchine). L’ecosistema applicativo consente di sfruttare il gateway anche per un accesso ad Internet multicanale (4G e Satellitare) per navigare o per connettere dispositivi smart e, infine, un completo sistema di domotica (per controllare l’accensione di luci e dispositivi).

Il punto di forza della soluzione YacthOnCloud è la sua capacità di adattarsi in logica plug&play con qualsiasi tipo di imbarcazione; infatti, il gateway YachtOnCloud è in grado di dialogare anche con innovativi sensori in logica wireless, qualora non si possa o si voglia utilizzare i tradizionali metodi di cablaggio per collegare le unità di raccolta dati, e la sensoristica, con l’edge cloud computer.

SIRM ITALIA abbraccia l’IoT per gestire le barche in modo smart e sicuro

SIRM ITALIA è una azienda che fa parte della costellazione HYA Holding, frutto di un progetto che attraverso fusioni e acquisizioni le ha permesso di diventare un partner a 360 gradi per la digitalizzazione nelle imprese, in particolare nei settori Finance, Telco e Maritime. SIRM ITALIA è un nome noto ai professionisti del settore Maritime non solo perché è stata fondata nel 1927 da Guglielmo Marconi, realizzando le prime navi connesse via radio, ma anche perché da oltre 90 anni è sinonimo di leadership tecnologica per le telecomunicazioni e la sicurezza della navigazione per navi mercantili, militari e da diporto.

È presente con uffici tecnici propri nei principali porti, dispone di una rete di partner in grado di coprire le principali rotte di navigazione mondiale e ha una importante partecipazione societaria in SIRM UK Marine Ltd che le consente di servire al meglio i clienti che transitano dai numerosi porti del Regno Unito.

Oltre ai prodotti e servizi per l’elettronica di plancia (radar, comunicazioni radio, servizi satellitari broadband) oggi SIRM ITALIA si sta affermando come player di riferimento per le soluzioni di innovazione digitale che stanno rapidamente trasformando anche il mondo marittimo in particolare soluzioni in ambito IT/IOT per la gestione dei dati nave (posizione, velocità, consumi, rotta) in logica di cloud fleet operation center e servizi avanzati di sicurezza, con l’integrazione di sistemi di videosorveglianza e video controllo.

Oggi quasi il 50% del fatturato realizzato da SIRM ITALIA non deriva dall’attività originaria comunicazione nave-terra, ma dalla tecnologia per la security on board, quindi i sistemi di videosorveglianza, i sistemi di sensoristica con monitoraggio da remoto, il monitoraggio di rotte, consumi, carico a bordo nave etc.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo