Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Mobile Wearable

Tecnologie Mobile, un workshop al Politecnico di Milano per capire cosa ci riserva il futuro

Appuntamento al 23 settembre, per fare il punto sulle Mobile System Technologies (MST), con due sessioni dedicate alle architetture Hardware e Software, e alla sicurezza, con particolare attenzione alla tecnologia PUF (Physically Unclonable Function). L'iniziativa è promossa dal Dipartimento di Elettronica dell'ateneo con Micron Foundation, AEIT/AMES e IEEE Italy section, e organizzata dalla Fondazione Politecnico di Milano

L’appuntamento è per il prossimo 23 settembre 2016 con il secondo Workshop on Mobile System Technologies (MST) per fare il punto sul futuro delle tecnologie mobili. Grazie all”MST sarà possibile comprendere le soluzioni tecnologiche per i sistemi mobili a partire dalle architettura come i processori, alla grafica (GPU – graphic processing unit), e poi la memoria, la sicurezza e lo storage.

Il Mobile System Technologies è già al suo secondo appuntamento, dopo il workshop del  22 maggio 2015 e ha lo scopo di riunire ricercatori, professionisti e ingegneri dell’università e dell’industria, interessati alle tecnologie dei sistemi mobili. Il convegno. che riconosce 3 crediti formativi attraverso l’Ordine degli Ingegneri di Milano,  si propone di fornire una panoramica completa dei modelli di architettura, delle tendenze tecnologiche e delle soluzioni di memoria per dispositivi mobili, come smartphone, tablet e smartwatch. Particolare attenzione sarà dedicata al ruolo giocato dai sottosistemi di memoria e archiviazione nei confronti delle prestazioni del sistema, del consumo energetico, dell’affidabilità, della sicurezza e delle funzionalità. MST 2016 si concentrerà in particolare su due aree di interesse:

L’iniziativa, promossa dal Politecnico di Milano (DEIB – Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria), da Micron FoundationAEIT/AMES e dalla IEEE Italy section, e organizzata dalla Fondazione Politecnico di Milano. L’evento è strutturato in due sessioni. La prima affronta l’architettura Hardware e Software dei sistemi mobili e definisce il funzionamento del sistema in tutti i suoi livelli, la memoria necessaria per contenere ed elaborare grandi quantità di dati, e la GPU (graphics processing unit) che guida l’uso delle applicazioni grafiche e che risulta fondamentale nello sviluppo, ad esempio, dei videogiochi. La seconda si concentra sul tema della sicurezza. Particolare attenzione sarà dedicata alla tecnologia PUF (Physically Unclonable Function): un insieme di circuiti elettrici molto sensibili a variazioni minime, che possono essere incorporati nel chip per renderlo unico, come un’impronta digitale umana. 

 

Questo nel dettaglio il programma della giornata:

L’appuntamento è per il 23 settembre 2016 alle ore 8,30 presso il Politecnico di Milano – Aula Rogers 

8.30    Registrazione

9.00    Saluti di benvenuto 

Donatella Sciuto, Politecnico di Milano

9.10 Introduzione al Workshop 

Marco Dallabora, Micron Technology

WHITEPAPER
La voce dei CIO: come implementare un nuovo modello di business che prevede maggiore integrazione?
CIO

9.30 Keynote I Ripensare la progettazione del sistema memoria
Onur Mutlu, Carnegie Mellon

10.20 COFFEE BREAK

10.35 Session: Architecture I

10.35 Memoria e Storage nel mobile: uno sguardo sotto la superficie
Danilo Caraccio, Tecnologia Micron

11.00 MIPI Alliance: Le interfacce per il mobile e oltre
Joel Huloux, STMicroelectronics and Chairman of MIPI Alliance

11.25 L’applicazione delle tecnologie mobili nell’ambito dei data center e delle infrastrutture IT
John Goodacre, University of Manchester and Kaleos

11.50 Una nuova era nel GPU mobile: l’importanza crescente dell’efficienza energetica, della sicurezza e della virtualizzazione
Salvatore De Dominicis, Imagination Technology

12.15 PRANZO

13.30 Keynote II
Le future memorie non volatili: tendenze tecnologiche e aspetti di sistema
Evangelos Eleftheriou e Haris Pozidis, IBM Zurich

14.20 Session: Mobile Security

Sicurezza, Fiducia, Contraffazione: PUF!
 Giorgio Di Natale, LIRMM

14.45 Tecnologia PUF per sensori mobili e sensori remoti con pochi vincoli
Georgios Selimis, Intrinsic-ID

15.10 Metriche di qualità per PUF
Philippe Nguyen, Secure IC

15.35 COFFEE BREAK

15.50 Session: Architecture II

15.50 Ottimizzazione delle applicazioni mobili
William Fornaciari, Politecnico di Milano

16.15 Come misurare on-line l’affidabilità dei dispositivi Android 

Marcello Cinque, Università di Napoli Federico II

16.40 Sistemi cyber-fisici intelligenti: la nuova frontiera dei sistemi embedded

Manuel Roveri and Danilo Pau, STMicroelectronics

17.05 Ripensare le astrazioni dei file system

Francesco Tisato, Università degli Studi di Milano-Bicocca

17.30 WORKSHOP CLOSURE

WEBINAR
Blockchain, Iot, AI per una Supply Chain intelligente e più efficiente
Blockchain
Intelligenza Artificiale

Per maggiori informazioni

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo