Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

CA per la Mobility: una suite per gestire in sicurezza Device, App, email e content

La piattaforma EMM (Enterprise Mobility Management) si basa su quattro componenti sia in software-as-a-service che on-premise focalizzati sui principali ambiti dell’ecosistema mobile aziendale, e fa leva sull’esclusiva tecnologia Smart Containerization

Coronando gli investimenti in ambito Mobile avviati da oltre un anno, sia in termini di sviluppi interni che di acquisizioni, CA Technologies ha recentemente presentato “Enterprise Cloud for Mobility”, prima piattaforma cloud per la gestione completa della mobility aziendale. Oltre a suite per governare lo sviluppo delle App in azienda (CA Mobile DevOps), e le interazioni Machine-to-Machine degli oggetti connessi (Enterprise Internet of Things), la nuova piattaforma di CA si incentra sulla suite CA EMM (Enterprise Mobility Management), pensata per gestire e proteggere dispositivi, App e contenuti in mobilità.

Come le altre suite della piattaforma, EMM si basa sull’esclusiva tecnologia CA Smart Containerization che, a differenza delle classiche tecniche di “containerizza- zione” legate ai device, permette di gestire sicurezza, performance, compliance e supporto di ciascun dispositivo, contenuto o email, salvaguardando nel contempo la qualità della user experience. I componenti di EMM sono quattro, tutti già disponibili in software-as-a-ser- vice, e adottabili anche singolarmente.

CA MAM (Mobile Application Management) è il modulo focalizzato sulla sicurezza e gestione delle Mobile App. Le funzioni gestionali consentono il controllo centralizzato di deployment, accessi e usi delle App sui device mobili in azienda, e forniscono report analitici per utente, dispositivi o gruppi logici. Le funzioni di sicurezza comprendono autenticazione, encryption, single- sign-on, accesso VPN ad App interne o di terze parti, e possibilità di aggiungere un layer di gestione a qualsiasi App senza toccarne il codice (App Wrapping).

CA MCM (Mobile Content Management) consente di accedere in sicurezza ai contenuti mediante sicronizzazione dei file, creazione di repository di contenuti aziendali e integrazione fra store su cloud accessibili in funzione delle policy definite. Tra le principali funzioni ci sono Unified content access, sincronizzazione di folder su desktop e cloud store, collaborazione, notifiche real-time di attività su contenuti, policy di storage, autenticazione AD/LDAP e comunicazione client/server SSL-based.

CA MEM (Mobile Email Management) offre un accesso sicuro all’email aziendale, attuando controlli in base a profilo, gruppo d’appartenenza e policy aziendali per proteggere le informazioni sensibili nei messaggi. Le principali caratteristiche sono la capacità di proteggere l’ambito Mobile email senza influire sulla user expe- rience, il controllo dei contenuti esportati verso sistemi cloud o spediti via email, la Multi-factor authentication, e la possibilità di bloccare un’email anche dopo la ricezione del destinatario.

CA MDM (Mobile Device Management) infine prevede ogni funzionalità di provisioning, sicurezza e gestio- ne dei Mobile Device, con deployment delle Mobile App in automatico o tramite un App store aziendale. Le funzioni salienti sono Device configuration management, gestione del ciclo di vita delle App nell’Enterprise App Store, portale self service con visibilità completa sui device usati in azienda e possibilità di localizzarli e bloccarne contenuti e funzioni da remoto, e implementazione di politiche BYOD (Bring Your Own Device), con controllo di App, contenuti ed email personali e aziendali.

Open Innovation
Il colosso internazionale dell’agrifood da un decennio sperimenta i benefici dell’innovazione open e condivisa e i suoi manager sono convinti di...
29 novembre 2016