Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Smart City

Safety21 diventa il partner italiano di riferimento per Smart City e Smart Mobility

La prima operazione industriale realizzata da Safety21 con il supporto del socio di controllo, il fondo BU (Bregal Unternehmerkapital) Funds, dà vita al più grande Gruppo italiano operante nei settori verticali della Smart City e Smart Mobility

Nasce il più grande Gruppo italiano operante nei settori verticali della Smart City e Smart Mobility, con un fatturato atteso per il 2022 di oltre 65 milioni di Euro ed un Ebitda margin superiore al 30%. L’acquisizione di GeFIL S.p.A., operatore end-to-end di servizi digitali per la Pubblica Amministrazione focalizzati sul mondo Smart City, Smart Mobility e Collection, è la prima operazione industriale realizzata da Safety21 S.p.A., software provider italiano noto nel settore Smart Road e Smart City, con il supporto del socio di controllo, il fondo di private equity BU (Bregal Unternehmerkapital) Funds (“BU”).

Safety21 è il player italiano di Smart Mobility orientato ai servizi tecnologici per il miglioramento degli standard della sicurezza stradale: offre agli Enti Pubblici ed alle Forze di Polizia, in proprio e tramite le aziende del Gruppo, servizi di outsourcing scalabili ed innovativi attraverso la piattaforma proprietaria cloud IoT TITAN®, tecnologia altamente innovativa che consente il pieno controllo della gestione di tutto il processo sanzionatorio e di controllo del territorio.

Finalizzata l’acquisizione dal Gruppo Kauri di GeFiL S.p.A., Safety21 diventa il partner operativo di riferimento per Enti Locali, PA ed Istituzioni, in grado di offrire soluzioni e servizi per digitalizzare, snellire e accelerare i processi a beneficio dei cittadini. La strategia di crescita prevede di consolidare il presidio sul mercato domestico grazie all’offerta di servizi innovativi, con l’obiettivo di internazionalizzare il Gruppo ed esportare tale modello virtuoso anche all’estero.

Gianluca Longo, CEO e fondatore di Safety21 dichiara “Siamo lieti di accogliere con noi la GeFiL, Gruppo con più di vent’anni di storia e presenza nella PA. L’acquisizione e l’integrazione di GeFiL e delle sue controllate MegAsp, Elfo, Ne-t by Telerete Nordest ed Easyserv permetteranno a Safety21 un’espansione significativa della sua impronta territoriale orizzontale e di quella tecnologica verticale. Siamo onorati di integrare nel team di Safety21 oltre 100 professionalità del settore altamente specializzate”.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo