Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Open Innovation

BNova si rafforza nell’IoT e acquisisce una parte di Keplero

La data intelligence company è impegnata nell’incrementare il proprio market share in Italia. La Ceo Serena Arrighi: “Siamo impegnati a consolidare le nostre collaborazioni, per estendere le competenze reciproche”

BNova si rafforza nel settore dell’Internet of Things e acquisisce una parte delle quote societarie di Keplero, uno dei suoi partner storici. La data intelligence company specializzata in big data, advanced analytics e cognitive computing è impegnata nello sviluppo di una rete neurale di competenze che le permetta di posizionarsi sul mercato come uno dei principali player in servizi e consulenze in ambito IT, aumentando il proprio market share in Italia.  

Per raggiungere questo obiettivo il management ha pensato a rafforzare l’alleanza con Keplero, con l’acquisizione di una parte delle quote societarie formalizzata a dicembre, come spiega la Ceo Serena Arrighi: “Questa acquisizione rientra nella strategia di BNova che prevede l’incremento del market share sul mercato italiano, anche attraverso il consolidamento di collaborazioni in cui non eravamo ancora attivi. Lo scopo di questa operazione, è quello di estendere le competenze reciproche nei rispettivi ambiti di specializzazione. BNova è da sempre fortemente focalizzata nell’analisi del dato, e per potenziare l’asset relativo all’IoT, ambito che riteniamo fortemente correlato a quello della data analysis, ci siamo affidati a Keplero, società che condivide con BNova l’approccio al cliente e le frontiere tecnologiche. Keplero – prosegue – ha sviluppato una piattaforma software innovativa destinata al monitoraggio in tempo reale di processi industriali complessi, al fine di incrementarne la competitività. Questo è la naturale evoluzione di una collaborazione che va avanti da anni e che ha portato ad ottimi risultati, soprattutto sul mercato romano”.

Keplero, nata nel 2013 come startup innovativa, propone una suite di prodotti integrata che permette la gestione di progetti IoT secondo un approccio end to end, dalla modellazione e acquisizione dei dati in tempo reale, alla definizione di algoritmi e logiche di business, alla definizione e gestione di notifiche, allarmistica, dashboard, business analytics, interazioni con sistemi esterni. Il modello di progettazione, sviluppo, monitoraggio e gestione si basa sull’utilizzo di una serie di strumenti web integrati all’interno della piattaforma che permettono la definizione delle logiche di business tipiche di progetti del genere anche senza la necessità di competenze tecniche di sviluppo software.

“Abbiamo scelto Bnova perché condividiamo la stessa visione di un futuro possibile, dove le competenze si intrecciano per fornire al cliente soluzioni sempre più accurate – afferma Fabio Cilento Coo e co-founder di Keplero – ecco come IoT e data analytics diventano una piattaforma di sviluppo del business. Oggi diventa sempre più strategico per un’azienda raccogliere ed interpretare i Big Data provenienti anche dall’IoT per metterli in correlazione con quelli già presenti nei sistemi aziendali, fornendo una visione più realistica, utile al processo decisionale. É di fondamentale importanza disporre di soluzioni ottimali di BI avanzata per raccogliere, storicizzare, manipolare e valorizzare questi dati, fondendo tecnologie di raccolta dati IoT, Big Data, Cloud, Business ed Advanced Analytics”.

Effetti immediati dell’operazione saranno senza dubbio il consolidamento della leadership sul mercato nazionale, l’ampliamento e l’intensificazione dell’offerta reciproca.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>