Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile Wearable

Si rinnova l'offerta di terminali industriali portatili

Con la fine dell’estate arrivano sul mercato italiano nuovi terminali industriali mobili. Motorola ha recentemente presentato l'MC9500 pensato per...

Con la fine dell’estate arrivano sul mercato italiano
nuovi terminali industriali mobili. Motorola ha recentemente
presentato l'MC9500 pensato per garantire alte prestazioni
a supporto delle attività in mobilità sul campo (field
mobility) sia nei settori del trasporto e della logistica, sia
del recapito postale e della consegna diretta ai negozi (direct
store delivery), sia del servizio sul territorio e della
pubblica sicurezza. Il terminale, come dichiara Paul Reed,
Product Manager di Motorola, presenta varie evoluzioni rispetto
al suo predecessore: la nuova generazione di tastiere
intercambiabili, che rendono il device più flessibile e
modulare; la nuova gamma di batterie, “MAX
Battery”, che integrano un indicatore di carica e un
sensore che introduce sia la gestione dell’alimentazione
(permette al computer mobile MC9500 di tornare automaticamente
alla modalità di sospensione quando non è utilizzato o il
display è rivolto verso il basso) sia la rotazione completa o
la commutazione tra le modalità verticale e orizzontale dello
schermo sulla base dell’esigenza (firma elettronica,
lettura di email, ecc). Anche Honeywell e Lxe hanno presentato
nuovi palmari wireless, dedicati ad ambienti e applicazioni
specifiche. Il nuovo Dolphin 6100 di Honeywell è dedicato alle
applicazioni all’interno dei punti vendita (assistenza ai
clienti, controllo prezzi e prodotti, inventario), grazie al
proprio peso leggero, alla connettività Wi-Fi e alle ridotte
dimensioni.

I nuovi terminali Lxe della famiglia MX9 sono invece dedicati
alla raccolta dati in ambienti industriali ed esterni, grazie
all’integrazione di diverse modalità di scansione e
gestione delle immagini, al sistema di localizzazione GPS
integrato e diversi protocolli di comunicazione. Anche Psion
Teklogix ha annunciando novità per i propri terminali palmari
Ikôn e NEO e in particolare l’estensione a tre anni del
periodo di garanzia standard, ed un miglioramento delle
caratteristiche tecniche di questi due prodotti. In
particolare, Ikôn, dispositivo di acquisizione dati che
integra funzioni di comunicazione voce e dati, è stato
equipaggiato con uno schermo caratterizzato da una luminosità
superiore del 20%, per l’uso esterno in condizioni di
esposizione diretta alla luce solare. Infine, Extech
Instruments ha introdotto la nuova stampante termica portatile
a batterie Apex 4, dotata di interfacce USB, Bluetooth e radio,
pensata per applicazioni di Sales Force Automation e Field
Force Automation.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>