Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Cloud

Oracle: Industrial IoT e Cloud guidano lo sviluppo dell'automazione nell'Industria 4.0

Le imprese italiane si muovono verso soluzioni di Cloud integrato, in misura maggiore rispetto ad altri paesi europei, per integrare velocemente i processi legati alla robotica, alla Intelligenza artificiale e alle soluzioni Internet of Things

Oracle logoLa Quarta Rivoluzione Industriale che sta portando la manifattura italiana ed europea verso l’Industria 4.0 ha bisogno prima di tutto di infrastrutture e la prima e più importante e urgente riguarda proprio il Cloud. Questa esigenza emerge in modo molto evidente anche dalla ricerca Cloud: Opening up the Road to Industry 4.0 realizzata da Oracle a livello EMEA sulle imprese che stanno gestendo la transizione verso un modello Industry 4.0.

Il fenomeno che sta portando a una radicale evoluzione nelle imprese è anche al centro dell’agenda politica grazie alla divulgazione del Piano Industry 4.0 del MISE e fotografa una evoluzione nella cultura e nell’organizzazione elle imprese con una vera e propria integrazione tra Information Technology e Operationa Technology. L’impresa connessa non può non prevedere anche una interconnessione tra le componenti aziendali e in questo senso il segnale più forte che la ricerca mette in evidenza riguarda la spinta del digitale verso l’integrazione con soluzioni come intelligenza artificiale, robotica, IoT e automazione che – grazie al Cloud – stanno diventando gli asset centrali delle imprese.

Il passaggio al Cloud integrato

La maggior parte delle imprese europee guarda al Cloud come a un componente strategico di questo passaggio, nel 60% dei casi gli investimenti effettuati sull’innovazione in robotica e in intelligenza artificiale possono essere capitalizzati grazie a piattaforme di Cloud enterprise e a fronte di una prima fase entusiastica si sta rilevando la propensione delle imprese a focalizzarsi su un unico modello di Cloud integrato per l’intera organizzazione.

Oggi siamo ancora all’inizio di questo fenomeno, solo l’8% dispone di un modello di Cloud integrato per la gestione delle applicazioni legacy e di nuove piattaforme. Ma il trend è chiaro tanto che la ricerca di Oracle segnala che il 36% delle aziende prevede di implementare un Cloud integrato entro la fine di quest’anno e un altro 35% prevede di farlo nel 2017. Sono ben poche le aziende insensibili al tema, si parla del 5% di realtà che dichiara di non aver piani per affrontare questa strategia.

Il rapporto tra imprese italiane, Industry 4.0 e Cloud

Il percorso verso la fabbrica digitale nel nostro paese sta conquistando l’attenzione di tante imprese e non più solo la manifattura tradizionale, quella che ha vissuto tutte le fasi dell’automazione a intraprendere questo percorso. Sono tante le imprese che stanno approfittando di questo passaggio per fare un salto anche a livello di organizzazione, di cultura aziendale e di invenzione di nuovi modelli di business. In tutti i casi il Cloud è centrale e rappresenta la piattaforma di riferimento sulla quale appoggiare la trasformazione digitale e l’IoT. Una conferma arriva dalla fotografia delle imprese italiane che arriva dalla ricerca Oracle.

  • Il 9% delle aziende italiane (un risultato questo superiore a quello di altri paesi EMEA)  ha già integrato un modello basato su Cloud per gestire applicazioni legacy e nuove piattaforme
  • il 38% implementerà una logica integrata quest’anno
  • il 35% prevede di farlo nel 2017.
  • Per tutte queste aziende il cloud è vissuto come risolvere il tema della connessione tra vecchie e nuove piattaforme 
  • Il 55% delle imprese del nostro paese sta implementando soluzioni di robotica
  • il 57% è impegnata su progetti che prevedono l’utilizzo di Intelligenza Artificiale.
  • il 42% degli intervistati segnala la difficoltà di adottare applicazioni innovative in modo veloce
  • il 62% giudica la propria infrastruttura IT troppo rigida e lo considera un freno all’innovazione
  • il 47% dichiara che è frenato dalle difficoltà di gestione delle applicazioni che non si parlano
  • per il 48%  i modelli di integrazione delle applicazioni e delle tecnologie utilizzati creano inefficienze nell’azienda in termini di tempi di introduzione di innovazioni

Cloud per l’Industry 4.0 come vantaggio competitivo

Fabio Spoletini, Country Manager di Oracle Italia commenta la ricerca e sottolinea che  le imprese hanno compreso l’importanza di attivare una innovazione sempre più veloce per acquisire un vantaggio competitivo. L’aumento delle infrastrutture cloud integrate ha reso più economico, facile e veloce l’evoluzione delle infrastrutture per l’Industry 4.0 e ancor più nel caso di visione ed evoluzione verso l’Impresa 4.0

Tim Jennings, Chief Research Officer di Ovum, sottolinea  sua volta che le aziende impegnate in questa trasformazione digitale hanno bisogno di un’infrastruttura flessibile e scalabile e le piattaforme Cloud integrate possono permetter alle aziende di sviluppare rapidamente nuove soluzioni di business, sfruttando immediatamente l’intelligenza artificiale, i big data e l’IoT.

Cloud come tessuto connettivo dell’Industry 4.0

Il Cloud  permette di costruire una strategia di produzione innovativa, più efficace ed efficiente, più controllabile dal punto di vista dei costi e del ritorno degli investimenti e rappresenta il tessuto connettivo dell’Industria 4.0, Le aziende lo hanno capito, e sono orientate verso la scelta di infrastrutture Cloud enterprise progettate per capitalizzare al meglio gli investimenti in innovazione con la giusta flessibilità.. Il Cloud rappresenta acceleratore della digital transformation in particolare nel manifatturiero e permette di avere a disposizione la potenza di calcolo necessaria per individuare e sfruttare al meglio nuove opportunità di business. Ma il tema del Cloud è anche associato a un tema di migrazione  da soluzioni e organizzazioni di tipo onpremise. In questo senso è da una parte fondamentale il ruolo della system integration e soprattutto la pianificazione di un percorso progettuale che permetta di sfruttare appieno tutte le opportunità del Cloud nell’ambito dell’Industry 4.0.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017