Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Digital360 rafforza l'azione progettuale su Supply Chain Management e Industria 4.0 con IQ Consulting

La società guidata da Andrea Rangone acquisisce anche la società di servizi ServicePro. Con un significativo ampliamento del perimetro di consolidamento il fatturato del gruppo cresce del 51% sul 2016 e arriva a 19,2 milioni di Euro, mentre l'Ebitda in aumento del 50% sale a quota 2,5 milioni di euro

Andrea Rangone, Amministratore Delegato del Gruppo Digital360

La sfida sui mercati dell’Industria 4.0, del Supply Chain Management e dell’Internet of Things si sviluppa oggi soprattutto sulle competenze. Ed è proprio sul valore degli skills e della capacità progettuale che Digital360 ha completato uan serie di acquisizioni con l’ingresso al 51% in IQ Consulting S.r.l. e in ServicePro Italy S.r.l.  Acquisizioni che seguono di qualche mese l’operazione che ha portato nel perimetro del gruppo la società di inbound marketing e lead generation Effettodomino S.r.l.

Quotata sul mercato AIM Italia (Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana), Digital360 ha scelto di rafforzare la propria azione progettuale in diversi ambiti tra i quali i settori ad alto tasso di sviluppo dell’Internet of Things, dell’SCM e dell’Industria 4.0, grazie alla partecipazione di maggioranza in IQ Consulting S.r.l. (“IQC”), spin-off accademica attiva nel campo dell’Industria 4.0 e del Supply Chain Management. Una operazione che si affianca all’acquisizione del 51% del capitale sociale di ServicePro Italy S.r.l. marketing agency “full service” specializzata nella realizzazione di eventi complessi e nella gestione di campagne di demand e lead generation.

Fatturato ed Ebitda in crescita

Il Gruppo ha ampliato in modo significativo il proprio perimetro di consolidamento raggiungendo circa 19,2 milioni di fatturato con una crescita del 51% rispetto al 2016, l’Ebitda a sua volta è in aumento del 50% rispetto al 2016 arriva a 2,5 milioni di euro, mentre l’Ebit adjusted e l’utile netto adjusted sono rispettivamente pari a 1,6 e 1,1 milioni di euro, in crescita del 45% e del 79% rispetto al 2016.

Marco Perona, socio fondatore IQ Consulting. Head of Department at RISE Laboratory – Research and Innovation for Smart Enterprises

In merito all’ingresso nel mondo Digital360, Marco Perona, socio fondatore di IQ Consulting, ha voluto ricordare innanzitutto la missione di IQC che “è nata come una spinoff accademica per trasferire alle imprese le esperienza, le tecniche e gli strumenti messi a punto attraverso le attività di ricerca, con particolare riferimento alla trasformazione digitale dei prodotti, dei processi e dei modelli di business”.

In merito agli sviluppi più recenti, Perona ha sottolineato che “negli ultimi 2-3 anni questo modello ci ha consentito di sviluppare una fortissima crescita nel volume di attività e nella qualità e quantità dei nostri clienti“.

Uno sviluppo che portato la società ad allargare i propri orizzonti anche dal punto di vista strategico. “E l’incorporazione all’interno del gruppo Digital 360, pur nel rispetto dell’integrità di IQC, costituisce per noi una straordinaria occasione per ampliare notevolmente la gamma di servizi e dunque il valore che siamo in grado di offrire ai nostri clienti. E ci consente inoltre di offrire ai clienti di Digital 360 il nostro patrimonio unico di conoscenze e competenze nell’ambito specifico dell’Operations & Supply Chain management. E’ anche per questo motivo – conclude – che siamo convinti di poter continuare insieme nel nostro processo di crescita e di supporto alla innovazione e alla competitività delle imprese Italiane”.

Si rafforza il team dedicato all’Industria 4.0

Andrea Rangone, CEO di Digital360 sottolinea che con queste operazioni il Gruppo rafforza la propria azione di supporto e accompagnamento delle imprese e delle pubbliche amministrazioni nella comprensione e nell’attuazione della trasformazione digitale e le aiuta nelle attività di analisi e di incontro con i fornitori di tecnologie e soluzioni. “In particolare un peso specifico particolarmente rilevante è svolto dall’Industria 4.0 per le ampie implicazioni che sta avendo a livello di sviluppo in tutte le aree del tessuto imprenditoriale italiano, grazie anche alle politiche di incentivazione che sono state messe in campo. Proprio per rafforzare ulteriormente la capacità progettuale su un tema così strategico si è deciso di potenziare il team con una realtà ad altissima specializzazione e con alto livello di competenza come IQ Consulting”

Più in generale gli skill e le risorse di IQC, così come quelle di ServicePro e di Effettodomino, vanno a potenziare la  piattaforma multicanale di Digital360, unica in Italia, che nella forma di “MatchMaking Platform”, comprende portali online, white paper, eventi, webinar, servizi di comunicazione e marketing, lead generation e advisory. Si arricchisce inoltre il patrimonio e il mix multidisciplinare e multiculturale di professionalità e competenze del Gruppo composto da analisti, giornalisti, consulenti ed esperti del mondo digitale, uniti dalla grande passione e missione di promuovere e sostenere l’innovazione digitale come motore della crescita e dell’ammodernamento del nostro Paese.

Scopri il servizio Stampa 3D: il check-up online di IQC per capire e orientarsi nell’additive manufacturing

 

CATEGORIE:

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017