Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

A marzo torna MECSPE, la fiera dedicata all'innovazione del settore manifatturiero

Dal 28 al 30 marzo 2019 la diciottesima edizione di MECSPE, la fiera B2B per l’industria manifatturiera. Un layout organizzato in quartieri e piazze dedicati a specifiche tematiche

Entrare in contatto con i principali player del settore manifatturiero, scoprire i nuovi trend di mercato, creare nuovi contatti e consolidare quelli già acquisiti, conoscere in anteprima le novità del settore, aggiornarsi grazie ai percorsi di formazione. Ecco cosa significa partecipare alla diciottesima edizione di MECSPE, la fiera business to business per l’industria manifatturiera, anche quest’anno in programma a Parma.

Quest’anno l’evento si svolgerà nell’arco di 3 giorni dal 28 al 30 marzo 2019 presso il polo fieristico di Parma. Oltre alle aziende espositrici, a MECSPE prendono parte Associazioni e Distretti Tecnologici provenienti da tutta italia: Villaggio Ascomut, Villaggio Confartigianato, Confindustria Emilia Area Centro, Confindustria Cuneo, Collettiva APITORINO, CNA Produzione, Collettiva Francia. Per le delegazioni di buyer invece i Paesi coinvolti saranno Germania, Israele, Paraguay, Polonia, Repubblica Ceca, USA.
Nel 2018, avevano preso parte alla manifestazione più di 2200 aziende, comprese 9 delegazioni ospiti di buyer provenienti da Paesi europei ed extraeuropei

 

Luogo, date, orari

MECSPE si svolge alle Fiere di Parma, Viale delle Esposizioni 393A, 43126, Parma (PR), seguendo questi orari: dalle 9.00 alle 18.00 nelle giornate di Giovedì e Venerdì, mentre Sabato si svolge dalle 9.00 alle 17.00.

 

Qui si può consultare la brochure dell’evento.

Saloni tematici e formule espositive

MECSPE sarà articolata secondo un layout per quartieri e piazze che definiranno specifiche tematiche, all’interno delle quali saranno dedicati appositi spazi a progetti dimostrativi istituzionali che saranno illustrati a gruppi di visitatori secondo orari prestabiliti.

  • 12 Saloni tematici (subfornitura meccanica, eurostampi, macchine e subfornitura plastica, gomma e compositi, subfornitura elettronica, macchine e utensili, trattamenti e finiture, fabbrica digitale, motek italy, control italy, power drive, logistica, additive manufacturing, materiali non ferrosi e leghe);
  • Piazze d’eccellenza (aree destinate all’esposizione di eccellenze organizzate per settori di utilizzo finali ad esempio nanotecnologie, automotive, aerospaziale ecc. in cui verrà presentato il prodotto finale, la tecnologia utilizzata o l’innovazione del settore);
  • Quartieri ad indirizzo merceologico (raggruppamenti merceologici come fonderie, minuterie, stampaggio materie plastiche, gomma ecc. che permettono all’espositore di dare la massima visibilità ai prodotti innovativi e al visitatore di individuare le migliori proposte nelle diverse aree e a orientarsi in fiera grazie ad una segnaletica ad hoc);
  • Isole di lavorazione (incentrate sulla dimostrazione di una particolare lavorazione o prodotto finito per un preciso settore industriale come alimentare, logistica, meccanica, automotive con macchine funzionanti negli stand dei singoli espositori)

Una perfetta sinergia che consente ad ogni visitatore di scoprire tutte le novità del mercato grazie ad una panoramica a 360 gradi di materiali, prodotti innovativi e tecnologie per ogni settore dell’industria manifatturiera.

Qui la lista dei convegni e workshop in programma.

Formazione giovanile e iniziative speciali

Dai contenuti espositivi di alto profilo tecnologico e di innovazione, Mecspe pone la formazione tra i suoi principali obiettivi, nella consapevolezza che da un connubio tra risorse umane preparate e tecnologie potrà svilupparsi un nuovo “rinascimento” del manifatturiero italiano. Seminari di formazione e aggiornamento su tematiche specifiche, tra cui moderni software di simulazione meccanica, materiali innovativi, lavorazioni su materiali non convenzionali che si alterneranno a momenti dedicati alle dimostrazioni pratiche. I giovani avranno l’occasione per assistere a tutte le fasi del processo produttivo di un manufatto, dal suo concept alla produzione.

E poi la manifestazione del 2019 ospita l’iniziativa Cuore mostra Fabbrica Digitale 4.0, il Tunnel dell’Innovazione realizzata in collaborazione con l’associazione Cluster Fabbrica Intelligente (CFI) e che intende mostrare il ruolo determinante delle tecnologie di produzione 4.0 come robotica collaborativa, tracciabilità, manutenzione predittiva, logistica 4.0 con la partecipazione delle prime quattro Lighthouse Plant, di Ansaldo Energia, ABB Italia, Tenova/ORI Martin e Hitachi Rail Italy, ossia impianti produttivi basati su sviluppo e applicazione di queste tecnologie digitali per realizzare la Fabbrica Intelligente in Italia e in Europa.

Infine, termina proprio al MECSPE la roadmap 2018-2019 degli appuntamenti itineranti di Senaf all’interno del progetto “Laboratori MECSPE-FABBRICA DIGITALE, la via italiana per l’industria 4.0”, nati con l’obiettivo di attraversare i territori strategici che stanno affrontando il percorso di adesione al Piano nazionale Industria 4.0. Intitolato “L’uomo al centro della fabbrica digitale”, il laboratorio offrirà numerose testimonianze di imprenditori e opinion leader, che racconteranno la propria esperienza nel processo di trasformazione delle nuove fabbriche e si confronteranno in un talk sul futuro competitivo del manufacturing made in Italy concentrandosi sul cambiamento che il ruolo dell’uomo all’interno di questo processo. Ci sarà anche la presentazione di dati nazionali dell’Osservatorio MECSPE, con le analisi congiunturali e previsionali delle PMI appartenenti al mondo del manifatturiero italiano. Un’occasione per esaminare l’approccio delle imprese e verso le tematiche dell’industria 4.0 e delle nuove tecnologie (conoscenza, investimenti e formazione), ma anche per approfondire le prospettive sul cambiamento sociale, sulla nascita delle nuove figure professionali e sul ruolo dell’uomo nella fabbrica digitale.
Clicca qui per registrarti.

Il biglietto è gratuito per tutti gli operatori del settore, consentirà di visitare MECSPE dal 28 al 30 marzo 2019 (è valido per tutti e tre i giorni di fiera) e darà libero accesso ai convegni e alle iniziative speciali previsti durante l’evento.

Richiedi il biglietto per accedere alla Fiera.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>