Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Cloud

Secure Browsing, secure cloud: queste le parole d'ordine di Citrix anche per l'IoT

A colloquio con Calvin Hsu, Vice President, Product Marketing di Citrix: in un mondo in profonda trasformazione e sempre più esteso, bisogna garantire un perimetro di sicurezza nuovo. Servono soluzioni specifiche, ma anche un approccio nuovo

Tecnologie abilitanti per essere più produttivi nelle line of business.
Questo è, in sintesi estrema, il posizionamento di Citrix in un mondo sempre più connesso e con confini sempre meno definiti, così come ce lo ha raccontato pochi giorni fa, in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, Calvin Hsu, Vice President, Product Marketing della società.
“Pensiamo al mondo dell’Internet of Things – ha spiegato -. L’IoT aiuta a comprendere il contesto, i dispositivi, le reti, i luoghi e gli intenti delle persone. Pensiamo a una sala conferenze che si configura autonomamente sulla base delle persone presenti, che regola i servizi, dall’illuminazione, al microclima, all’attivazione di audio e videoconferenza. Pensiamo al mondo sanitario, con la possibilità di connettere il medico al paziente e ai suoi dati attraverso dispositivi connessi. Il nostro ruolo è quello di integrare in sistemi complessi anche l’IoT e gli analytics”.
Citrix, sottolinea Hsu, non opera direttamente nel business dell’IoT, ma con le sue soluzioni raccoglie informazioni da tutti i dispositivi connessi a un sistema: “Raccogliamo gli analytics, abbiamo soluzioni che tengono traccia dei documenti, delle condizioni, dei dati da aggregare”.
Il tutto in modalità sicura.

Per Citrix l’obiettivo garantire la sicurezza anche nell’impresa estesa

“Noi dobbiamo prevenire il rischio che i documenti circolino ovunque. Con le nostre soluzioni, tutto gira sul secure cloud e non si trova mai sul dispositivo. Anche per quando riguarda il browser: tutto avviene in cloud, tenendo le minacce al di fuori dell’azienda”.
Secure cloud, secure browsing, secure web gateway: queste sono le parole chiave.

Iscriviti al webinar dedicato al Secure Browsing
inteso come paradigma per impostare
una strategia di sicurezza efficace per la security aziendale

“Pensiamo ad esempio a tutti quegli ambiti nei quali vigono regole stringenti che impediscono di dare accesso internet aperto ai dipendenti: noi abbiamo la soluzione per tutte quelle situazioni in cui non vi è un accesso deterministico a Internet, ma nelle quali bisogna prevenire anche l’accidentalità”.
L’attenzione di Citrix è su un mondo in profonda trasformazione: “L’IoT cambia il modo in cui si interagisce con il mondo fisico, la realtà virtuale e quella aumentata segnano nuovi modi di essere produttivi. E tutto questo deve avvenire in modo sicuro. Il nostro compito è proprio questo: garantire una delivery sicura delle informazioni e delle applicazioni, gestendo gli accessi, con soluzioni specifiche, ma anche con una metodologia e un approccio altrettanto mirati”.

Iscriviti al webinar dedicato alla protezione dell’azienda estesa:
Come si costruisce un perimetro software davvero sicuro?

CATEGORIE:

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017