Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Smart Manufacturing

ABB introduce la predictive maintenance sui propri dispositivi

ABB Ability Condition Monitoring per dispositivi di misurazione è una soluzione digitale innovativa che manterrà sotto controllo gli analizzatori di gas continui per garantire operazioni di aria pulita. Verrà lanciata ad Hannover Messe nell'aprile 2020

Eseguendo l’analisi dei dati in tempo reale, ABB Ability Condition Monitoring for measurement devices controlla e tiene traccia dell’integrità dei dispositivi di misurazione ed è in grado di identificare rapidamente eventuali problemi, segnalando cambiamenti significativi o scostamenti indesiderati nelle condizioni operative degli stessi.

Rapporti costanti di controllo sanitario forniscono agli utenti raccomandazioni basate sullo stato di salute, consentendo al personale in loco di sfruttare le proprie competenze e abilitando l’assistenza remota di ABB quando richiesto. Attraverso soluzioni come questa, la multinazionale svizzero-svedese specializzata nei settori della robotica, dell’elettrificazione e dell’automazione, sostiene i clienti di fronte all’aumento delle normative sulle emissioni, migliorando l’efficienza energetica e aumentando la produttività industriale.

“Implementando l’approccio di manutenzione predittiva di ABB Ability Condition Monitoring per i dispositivi di misurazione, le apparecchiature possono essere attivamente monitorate e gestite per prevenire l’insorgere di problemi. Ciò consente ai clienti di prendere decisioni informate con il risultato di operazioni ottimizzate”, ha affermato Christine Declerck, Global Service Manager Measurement & Analytics. La soluzione verrà lanciata ad Hannover Messe, importante piattaforma internazionale e hot spot per la trasformazione industriale, che si terrà dal 20 al 24 aprile 2020.

Più sicurezza e meno costi operativi per la manutenzione

La manutenzione predittiva riduce i potenziali rischi per la sicurezza dei clienti e li aiuta a evitare multe. Attraverso il monitoraggio delle condizioni, si riducono le riparazioni e si prevengono i tempi di fermo, il che determina minore manutenzione di emergenza e minori interruzioni non pianificate. Il risultato è la garanzia di riduzione dei costi operativi e il massimo livello di disponibilità e affidabilità delle apparecchiature.

Inoltre, il monitoraggio delle condizioni dei dispositivi di misurazione consente al cliente di passare ad un ciclo di aggiornamento pianificato per le risorse, con estensione del ciclo di vita del prodotto e aumento del ritorno sugli investimenti. La nuova soluzione digitale di ABB fornisce anche un processo semplificato con un fornitore responsabile di tutta la gestione e la manutenzione delle apparecchiature. Può essere utilizzato insieme all’assistenza remota ABB Ability per dispositivi di misurazione e assistenza al codice QR dinamico per analizzatori o come soluzione autonoma.

ABB Ability Condition Monitoring for measurement devices rientra nell’offerta ABB Advanced Services for Measurement & Analytics, dedicata a migliorare l’utilizzo e le prestazioni di apparecchiature, processi e personale di automazione. Tra questi servizi, ABB Ability Verification per i dispositivi di misurazione e My Measurement Assistant. La prima si collega ai dispositivi di campo tramite i protocolli applicabili per fornire la verifica in situ. La seconda è un’applicazione Web che offre liste di controllo per la messa in servizio e la risoluzione dei problemi, nonché tutorial video sulla manutenzione.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo