Sport

Sci Alpino: l’IoT di Targa Telematics sui pulmini di atleti e staff

Confermata la collaborazione con 4 atleti che scenderanno in pista nelle diverse specialità, e da quest’anno, la tecnologia di Targa Telematics sarà utilizzata per la gestione efficace ed efficiente degli spostamenti in pista di tutti gli atleti e del loro staff

Pubblicato il 15 Ott 2020

Pulmino FISI con tecnologia Targa Telematics

Con l’arrivo della nuova stagione per la Coppa del Mondo di Sci Alpino, Targa Telematics amplia la pluriennale collaborazione con la Federazione Italiana Sport Invernali (FISI): da semplice sponsor delle competizioni, l’azienda IT ha deciso di mettere a disposizione degli organizzatori il suo know-how e la sua soluzione di gestione delle flotte aziendali per la massima efficienza negli spostamenti sulle piste di tutti gli atleti e del loro staff.

Per monitorare gli spostamenti e pianificare la copertura più efficace ed efficiente delle missioni, ottimizzandone i percorsi, Targa Telematics ha equipaggiato i veicoli coinvolti nel circo bianco di device dotati di tecnologia IoT (Internet of Things). Confermatti a quattro i campioni della rosa di atleti Targa Telematics impegnati in diverse specialità: Alice Robinson, Emanuele Buzzi, River Radamus e Renè De Silvestro.

“La pratica di uno sport a certi livelli impone di porsi continuamente nuovi traguardi da raggiungere, e di uscire dalla propria zona di comfort ogni giorno. Lo stesso approccio che anche in Targa Telematics chiediamo ai nostri team, perché è solo con la giusta dose di entusiasmo, grinta e voglia di superare i propri limiti che una azienda può fare la differenza” commenta Nicola De Mattia, CEO di Targa Telematics.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3