Le Smart City tra sostenibilità e tecnologia: appuntamento a Crema l'8 ottobre | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Smart City

Le Smart City tra sostenibilità e tecnologia: appuntamento a Crema l'8 ottobre

La Tavola rotonda “Smart city: la città sostenibile”, sponsorizzata dal Gruppo Enercom, vedrà la partecipazione di Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo e Stefania Bonaldi, Sindaco di Crema

Dietro il termine Smart city  non c’è soltanto la tecnologia, che pure gioca un ruolo essenziale, ma anche la sostenibilità: è infatti impossibile immaginare città intelligenti senza una gestione efficiente e sostenibile delle risorse energetiche ed economiche, oppure non pensate su misura del cittadino e delle sue esigenze, sia dal punto di vista dello sviluppo economico che della vivibilità. Questo speciale connubio sarà al centro della tavola rotonda “Smart city: la città sostenibile” che si terrà a Crema venerdì 8 ottobre alle ore 21:00 organizzato in occasione de I Mondi di Carta 2021, festival cultural gastronomico. 

Durante la serata si parlerà di strategie di pianificazione urbanistica, innovazione dei servizi pubblici, nuove tecnologie, mobilità, ambiente ed efficienza energetica. I sindaci di alcune importanti città che si sono distinte in questi ambiti ( Stefania Bonaldi, Sindaco di Crema e Giorgio Gori, Sindaco di Bergamo) porteranno le loro testimonianze, tra difficoltà di realizzazione e soddisfazione nel raccogliere risultati concreti. Tra i principale sponsor dell’evento c’è il  Gruppo Enercom, operatore del mondo energia già all’attivo in ambito Smart City. Con un approccio concreto: le Smart city non devono infatti essere progettate come città futuristiche ma devono piuttosto prevedere un’innovazione progettata dal basso, in cui le persone partecipano attivamente all’evoluzione dei centri urbani e hanno la possibilità di accedere rapidamente a servizi efficienti. Un modello valido anche per i Comuni più piccoli, che non devono essere lasciati indietro in questa rivoluzione.

“Siamo felici di prendere parte a questa manifestazione: il Gruppo Enercom lavora da sempre accanto alla città di Crema e alle sue iniziative culturali, offrendo anche il proprio know how al servizio del rilancio dei territori e della valorizzazione di tutte le realtà locali nelle quali siamo presenti. L’innovazione è uno dei pilastri del Gruppo e costituisce una leva fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità che sono alla base dei business aziendali; le città intelligenti non possono più prescindere da un nuovo concetto di ecosistema in grado di integrare tecnologie digitali, progetti di rigenerazione urbana, mobilità sostenibile, tutela ambientale e il coinvolgimento attivo dei cittadini in questo nuovo paradigma culturale. Abbiamo deciso di invitare Alessandra Luksch (Direttore dell’Osservatorio Startup Intelligence degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano) tra i relatori del panel perché crediamo che le città del futuro ma, soprattutto quelle del presente, non possano prescindere dall’innovazione sostenibile per la loro crescita; lavorare nel mercato dell’energia per noi significa accompagnare i cittadini e migliorare la loro qualità di vita in tutti luoghi in cui abitano: abitazioni e centri urbani” ha dichiarato Donato Stanca, AD di Simet, Gruppo Enercom.

L’evento si terrà presso il Museo Civico di Crema e del Cremasco, Sala Pietro da Cemmo Piazzetta Terni De Gregory – Via Dante Alighieri, Crema (CR). Per partecipare ed iscriversi occorre andare su questa pagina

 

Immagine fornita da Shutterstock

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo