Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Home

La telesorveglianza di Ima Protect sbarca sul mercato italiano

La strategia di Ima Protect prevede una distribuzione tramite i grandi player nazionali, in particolare attraverso quelli legati al mondo bancario e assicurativo

Una soluzione smart home con al centro la telesorveglianza: questa la proposta con cui Ima Protect Italia, filiale della francese Inter Mutuelles Assistance,  debutta sul mercato italiano, con particolare riferimento al mercato residenziale e small business. Al centro di Ima Protect c’è un servizio H24 di telesorveglianza e di assistenza, pensato per offrire un livello di sicurezza elevato, congiuntamente a un’esperienza utente semplificata. In particolare, i kit per la telesorveglianza di Ima Protect adottano una tecnologia wireless e sono installati esclusivamente da tecnici specializzati. La sicurezza è garantita da un protocollo proprietario di comunicazione radio intra-sensori, mentre la comunicazione con l’esterno avviene attraverso internet e/o schede SIM integrate.

 

La strategia di mercato sarà quella di rivolgersi ai grandi player nazionali, al mondo dei servizi consumer e in particolar modo a quello bancario e assicurativo, che avranno la possibilità di integrare le proprie offerte di Prodotto e Distribuzione. Nel caso specifico delle realtà assicurative, da un lato va ad aumentare il valore aggiunto dei prodotti assicurativi con un prodotto di Smart Home, dall’altro riduce il costo della sinistrosità grazie alla prevenzione di eventi quali intrusione, allarme fumo, allagamento, interruzione dell’energia elettrica.

“I tempi sono maturi per cogliere le nuove opportunità scaturite sia dal mercato della Smart Home in crescente sviluppo che dalle prossime applicazioni IoT- afferma Giuseppe Bombaci, COO di Ima Protect Italia. “Forti del supporto della casa madre francese, con IMA Protect siamo pronti per ottenere il massimo dalle tecnologie più innovative, dalle relazioni di Partnership e dal futuro utilizzo dei Big Data per creare servizi all’avanguardia dedicati al mercato italiano”.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo