Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Open Innovation

Un corso online per imparare a progettare applicazioni con Google Flutter

Flutter Bootcamp si spalma su 5 giorni dall’11 al 15 maggio, dalle 14.30 alle 18.00 e coniugando lezioni interattive e live coding, amplia la community di sviluppatori Flutter, condividendo un approccio più autonomo e flessibile alla programmazione

Ampliare la community di sviluppatori Flutter e condividere competenze e strumenti di un nuovo approccio alla programmazione che rende l’azienda più autonoma, flessibile e competitiva con soluzioni efficaci e Privacy By Design. E’ questo l’obiettivo di Flutter Bootcamp, una cinque giorni di formazione totalmente online promossa dalla start up italo-americana Ianum, e organizzata insieme a ReD Open, impresa italiana che si occupa di responsabilità dell’innovazione.

Dall’11 al 15 maggio, un team di sviluppatori ed esperti, invita altrettanti programmatori a sessioni di formazione per conoscere e utilizzare Flutter, un framework multipiattaforma di Google, già utilizzata da molte aziende tra cui BMW, EMAAR, Tencent, Philips e Alibaba, che consente di concretizzare in breve tempo App per iOS, Android, Web e desktop. Come requisito di partecipazione, una conoscenza di base dei principali concetti di programmazione. È necessario disporre del proprio PC, poiché il corso verrà erogato tramite la piattaforma Cisco Webex, con la possibilità di installare un ambiente di sviluppo come Android Studio.

Per ulteriori informazioni su programma, speaker e iscrizioni, le trovate qui.

 

Lezioni interattive e LIVE coding per creare insieme un’app da zero

WHITEPAPER
Ricerca IDC: come aggregare i dati per un'analisi ottimale
Big Data
Business Analytics

Il corso è distribuito in 5 giorni, ogni giorno dalle 14.30 alle 18.00. Tramite webinar interattivi si opererà dapprima una sessione di confronto e insegnamento live sulla buona progettazione del software, sulle best practice di cui tener conto, gli algoritmi, le strutture di dati e letture di codice; si passerà poi a vere e proprie coding session per lo sviluppo concreto di un’app di tracciamento dei contatti per Covid-19, con la possibilità di gestire le chiamate di rete e lo stato dell’app, utilizzare Google Maps e interagire con i sensori, come Bluetooth o GPS.

In particolare le sessioni di formazione online si focalizzeranno sui seguenti temi:

  • Il linguaggio di programmazione Dart – Fondamenti e argomenti intermedi
  • Come usare Flutter Mobile, costruendo app in modo incrementale
  • Come progettare con Flutter e eseguire il debug di app Android e iOS
  • Come comunicare con un database in tempo reale (Firestore)
  • Come includere Flutter in un’app nativa esistente (Add2App)
  • Come compilare ed eseguire la tua app su dispositivi Android e iOS

 

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo