Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile Wearable

Speciale Sanità: I Servizi Mobili per la Sanità di Vodafone

Le soluzioni proposte da Vodafone nascono principalmente dalla volontà e passione aziendale per la ricerca di strumenti innovativi e socialmente utili  

Attualmente i sistemi sanitari devono far fronte ad una
domanda crescente di forme assistenziali innovative e ad
elevato contenuto tecnologico, generando un’esigenza di
equilibrio tra l’incremento della tecnologia e i bisogni
assistenziali dei pazienti. Conseguentemente le politiche
sanitarie sono sempre più orientate verso esigenze
assistenziali più complesse e focalizzate all’efficacia
degli interventi, facilitando la diffusione di esperienze
attuate attraverso metodi e procedure dell’health
technology assessment. Tutte le soluzioni Vodafone proposte per
la sanità nascono principalmente dalla volontà e passione
aziendale per la ricerca di strumenti innovativi e socialmente
utili. Il cittadino o il paziente alle prese con le difficoltà
oggettive dei canali di distribuzione dei servizi sociali e
sanitari rappresenta il campo di analisi e di ricerca primario
in cui Vodafone tenta di rispondere con la fornitura di servizi
basati sulle proprie tecnologie. Negli ultimi anni Vodafone sta
anche sperimentando una innovativa tecnologia sviluppata per i
suoi progetti che permette la convergenza del canale di
comunicazione cellulare verso la televisione di casa. In tal
modo è possibile veicolare con modalità semplice ed
immediata, attraverso una interfaccia visiva confortevole,
dati, immagini ed applicazioni interattive, il tutto attraverso
l’uso del telecomando del televisore. L’obiettivo
è quello di sviluppare strumenti software che assistano gli
operatori sanitari nel prendere rapidamente la miglior
decisione possibile in termini di prevenzione, diagnosi e cura
supportando il cittadino (paziente) nel ricevimento/ invio di
informazioni da/per le strutture sanitarie preposte.

 
Mobile Therapy
 

Nell’ambito delle proprie iniziative sperimentali
condotte dal gruppo Special Projects della Direzione Tecnologie
per conto del dipartimento aziendale Corporate Social
Responsability, Vodafone ha realizzato in collaborazione con
Instrumentation Laboratory società leader nel settore della
diagnostica e nei sistemi di emostasi-coagulazione una
innovativa soluzione basata su tecnologia radiomobile rivolta a
pazienti soggetti a Terapie farmacologiche complesse e nel caso
specifico della Terapia Anticoagulante Orale (TAO). Il servizio
permette il monitoraggio del paziente grazie all’invio
personalizzato di informazioni relative alla terapia e la
ricezione di dati inerenti il suo stato di salute.
L’applicazione gestisce il flusso informativo tra il
centro, gli operatori medici ed i pazienti rendendolo
disponibile su interfaccia web, cellulare oppure attraverso il
televisore. Il paziente soggetto a controlli periodici TAO
compila sul proprio cellulare o sulla televisione di casa un
questionario relativo al proprio stato di salute, esegue in
selftest l’esame del valore INR utilizzando un
coagulometro portatile e trasmette i dati via radiomobile al
Centro Servizi. Il medico riceve il valore analitico
dell'esame sull'applicativo web Anthema (*) che, sulla
base della storia clinica del paziente e di un algoritmo
validato da studi clinici (**), propone il dosaggio migliore
per il paziente; se il medico ritiene opportuno può modificare
la prescrizione terapeutica prima di validarla e di renderla
disponibile al paziente. La terapia viene inoltrata via
radiomobile al paziente sul cellulare o sulla televisione di
casa. Il client MOBILE-THERAPY sul cellulare avvisa il paziente
con specifiche notifiche di allarme al momento della eventuale
somministrazione di farmaci sulla base delle prescrizioni e
della posologia indicata nella terapia. Il flusso è
completamente integrato ed automatizzato e la comunicazione tra
strumenti di analisi e apparati radiomobili avviene mediante
comunicazione bluetooth.

 
A-Pointer servizi territoriali
 

E’ un’applicazione rivolta alle ASL ed
utilizzabile dalle infermiere di territorio che mette a
disposizione su dispositivo palmare un’agenda elettronica
delle Prestazioni (Prelievi, Medicazioni, Tempi di prestazione,
etc.) e delle attività Infermieristiche. L’obiettivo è
quello di automatizzare ed ottimizzare l’attuale gestione
manuale e cartacea aggiungendo nuovi flussi informativi tra
pazienti, operatori e servizi di sede. Le accettazioni dei
servizi infermieristici territoriali ricevono le richieste di
assistenza e le introducono sul monitor Web di A-POINTER che in
automatico assegna il paziente all’operatore sanitario
della Zona distrettuale di competenza. Periodicamente ed in
modo automatico i palmari delle Infermiere vengono aggiornati
dal sistema A-POINTER con il profilo del paziente e le
informazioni specifiche di notifica SMS, logistica, ecc.
L’operatore sanitario esegue la prestazione territoriale
indicando l’entrata e l’uscita dal paziente sul
proprio Palmare. L’operatore sanitario inoltre mediante
l’applicazione è costantemente in contatto con la sua
struttura ed i pazienti ad essa associati, permettendo una
flessibile gestione di eventuali variazioni di pianificazione
visite, orari o comunicazioni operative. A-POINTER è
perfettamente integrata con l’applicazione di
monitoraggio MOBILE THERAPY.

 
CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>