In Australia la radio guida le informazioni sul traffico

Suna, il nuovo sistema di informazioni sul traffico Australiano RDS-TMC, sta ricevendo attenzione da parte dei maggiori operatori del mercato della…

Pubblicato il 01 Ott 2008

Suna, il nuovo sistema di informazioni sul traffico
Australiano RDS-TMC, sta ricevendo attenzione da parte dei
maggiori operatori del mercato della navigazione satellitare.
TomTom, Mio, Navman, Navway, Garmin e Pioneer offriranno il
servizio, secondo quanto dichiarato da Intelematics Australia,
una società controllata dal Royal Automobile Club di Victoria,
che si è occupata dello sviluppo del sistema. Il servizio, che
sfrutta il segnale radio per trasmettere informazioni
aggiornate sullo stato di strade e autostrade è stato avviato
nel mese di settembre per le città di Sidney e
Brisbane.

La copertura di Suna raggiunge così il 75% della
popolazione urbana dell’Australia, comprendendo anche la
città di Melbourne, dove la soluzione è già stata lanciata
lo scorso anno. Le informazioni sul traffico per Suna
provengono da spire poste sotto la pavimentazione stradale
principalmente in prossimità di incroci stradali oltre che da
veicoli speciali dotati di sensori che vengono utilizzati nelle
aree più congestionate. La soluzione integra inoltre in
maniera innovativa i dati che provengono dal sistema di
controllo semaforico. I dati sono poi trasmessi in formato
digitale ai navigatori satellitari attraverso la frequenza
radio FM.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!


Argomenti


Canali

Articoli correlati

Articolo 1 di 3