La connettività Wi-Fi sempre più presente nei cellulari

Berg Insight ha pubblicato una nuova ricerca che analizza la diffusione dei cellulari dotati di connettività Wi-Fi. La società di ricerca prevede che il loro…

Pubblicato il 14 Ott 2008

Berg Insight ha pubblicato una nuova ricerca che analizza la
diffusione dei cellulari dotati di connettività Wi-Fi. La
società di ricerca prevede che il loro numero passerà da 27
milioni nel 2007 a 400 milioni nel 2012, registrando un tasso di
crescita medio annuo del 71,5%. Le WLAN verranno utilizzate
principalmente per accedere a banda larga alla rete Internet sia
da casa che in ufficio oltre che per trasferire file, foto e via
dicendo. André Malm, telecom analyst di Berg Insight, sottolinea
come «le Telco continueranno a vedere le reti WLAN come una
minaccia per le loro revenue legate ai dati ancora per poco. Nel
momento in cui i piani tariffari flat si diffonderanno, infatti,
le WLAN potranno evitare un overload di dati sulla rete
mobile». Per quanto riguarda altre tecnologie di
connettività quali NFC (Near Field Communication) e UWB
(Ultra-Wide- Band), Berg Insight si mostra più prudente. La
società prevede che il di terminali dotati di NFC o FeliCa (lo
standard giapponese) passerà da 35 milioni nel 2007 a 215
milioni nel registrando un tasso di crescita medio annuo del
43,8%. La tecnologia UWB inizierà a diffondersi in maniera
significativa non prima del 2010 e peserà l’1% sul numero
di terminali prodotti nel 2012.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3