Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile Wearable

Al Motor Show Magneti Marelli integra App e Smart Glasses sostenibili

Il noto produttore multinazionale di componenti per i costruttori auto ha offerto ai visitatori del suo stand al salone bolognese un’esperienza “immersiva” guidata dal movimento degli occhi e basata sull’interazione tra un’App su smartphone e un paio di occhiali 3D in cartone

Magneti Marelli, il noto produttore multinazionale di componenti per l’automotive, ha offerto al pubblico del 39° Motor Show di Bologna, che si è svolto dal 6 al 14 dicembre scorsi, un’esperienza innovativa di “realtà virtuale” nell’ambito dell’automotive in Italia. Presso lo stand del Marchio, le persone sono state invitate a indossare degli speciali “smart glasses” componibili in cartone (nella foto) che sfruttano lo schermo degli smartphone per dare vita a una coinvolgente realtà virtuale.

Infilati gli occhiali, lo spettatore si ritrovava immerso in un salone luminoso e futuristico. Intorno a lui erano disseminati i totem dei Brand automobilistici che utilizzano i componenti Magneti Marelli. A guidare le interazioni, gli spostamenti nello spazio e le animazioni era il semplice movimento degli occhi: l’experience mutava e si sviluppava a ogni cambiamento nella direzione dello sguardo. Bastava fissare i totem per qualche secondo, ad esempio, per vedere apparire i layer con le informazioni e i dati tecnici dei prodotti Magneti Marelli, corredati da foto e video. Le soluzioni tecnologiche che solitamente sono celate all’interno delle auto sono state così mostrate al pubblico in modo chiaro, dettagliato e “immersivo”.

Nel progetto, Magneti Marelli è stata affiancata da Bitmama – agenzia di comunicazione digitale joint venture tra Reply e Armando Testa – e da Forge Reply, specialista di gaming del Gruppo Reply. L’iniziativa, spiega un comunicato, è stata pensata per coniugare l’innovazione di un’App sofisticata con la sostenibilità di una struttura in carta che in pochi gesti diventa un occhiale 3D, e per trasformare il contatto con il Marchio in un’esperienza memorabile.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>