Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

Logistica 4.0, a che punto siamo? La nuova ricerca del Laboratorio RISE

Per comprendere come la rivoluzione digitale stia impattando sul settore supply chain, il Laboratorio RISE dell’Università di Brescia ha messo a punto un semplice questionario, indirizzato ai responsabili della logistica delle aziende manifatturiere italiane

Dove sta andando la logistica ai tempi della trasformazione digitale? Se ne occuperà la ricerca LOGISTICA 4.0 del Laboratorio RISE dell’Università degli studi di Brescia, parte costituente della ricerca “IMPRESA 4.0”. L’obiettivo prioritario è quello di analizzare il livello di adozione del paradigma 4.0, nel contesto manifatturiero italiano, con focus sui processi logistici e di supply chain. La ricerca si propone di esaminare quale sia il livello di conoscenza delle tecnologie digitali a supporto dei processi logistici, nonché il loro livello effettivo di impiego. Inoltre, si cercherà di appurare quali siano i benefici ottenuti e gli ostacoli incontrati, oltre che comprendere l’utilizzo delle agevolazioni del Piano Industria 4.0.

La necessità di governare la nuova fase della logistica

In effetti, per effetto dei grandi cambiamenti tecnologici in atto, tra cui l’avvento della multicanalità e di Industria 4.0, la logistica sta vivendo un momento di profonda trasformazione, tanto che ormai si parla sempre di più di supply chain 4.0. In un contesto di globalizzazione spinto all’estremo, unito alla necessità di governare al meglio i continui flussi dell’on line e dell’offline, gli operatori della logistica hanno infatti bisogno di avere una visibilità completa su ogni anello della catena. Che può essere abilitata soltanto da massicci investimenti nel digitale e nelle moderne tecnologie, che permettano il controllo dell’intera filiera. Una rivoluzione che si può toccare con mano nei moderni stabilimenti della logistica, ormai equipaggiati con dispositivi e sensori in grado di informare i responsabili della catena della logistica sullo stato della situazione in tempo reale.

Il questionario

Per comprendere sino a che punto sia arrivata l’evoluzione della logistica nel nostro Paese, il Laboratorio RISE ha messo a punto un semplice questionario (disponibile a questo indirizzo, la cui compilazione può essere effettuata in 15-20 minuti) che si rivolge ad aziende manifatturiere di qualsivoglia dimensione & settore, con sede oppure almeno uno stabilimento produttivo in Italia. In particolare la compilazione del questionario è consigliata al responsabile logistico, supply chain ed operationg dell’azienda. Oltre a permettere la realizzazione della ricerca, la compilazione del questionario garantirà al rispondente di ottenere la copia gratuita del rapporto di ricerca conclusivo, partecipare gratuitamente agli eventi di disseminazione dei risultati e posizionarsi all’interno di un campione rappresentativo di imprese rispondenti. I dati inseriti verranno trattati in modo riservato all’interno del laboratorio di ricerca e non verranno divulgati all’esterno, se non in forma aggregata.

Per informazioni è possibile scrivere una mail a: m.ardolino@unibs.it

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo