Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.IoT Library

Acotel si presenta nel mercato nazionale della Smart Home

La soluzione di Smart Home sviluppata da Acotel permette di integrare anche dispositivi sviluppati da terzi e di utilizzare i più comuni assistenti vocali come attivatori

Un nuovo attore nel mercato nazionale della Smart Home, che sta conoscendo un periodo di forte espansione: il gruppo Acotel propone infatti un’ampia offerta di dispositivi e sensori per il controllo e la sicurezza della casa, gestibili attraverso una piattaforma proprietaria, e con le applicazioni Cloud, Web e Mobile, sviluppate in-house direttamente in Italia.

Più specificatamente, il sistema si basa su una tecnologia di comunicazione che permette di integrare anche dispositivi sviluppati da terzi e di utilizzare i più comuni assistenti vocali come attivatori (ad esempio per lo spegnimento della luce di qualsiasi ambiente domestico, l’ accensione della TV o il disinserimento degli allarmi). Un valore aggiunto della piattaforma è la gestione dei dati, che sono raccolti e conservati da Acotel in Italia in conformità e ottemperanza del regolamento GDPR, così da garantire rispetto della sicurezza del trattamento dei dati dell’utente. Da un punto di vista del modello di business Acotel si rivolge innanzitutto agli operatori che ruotano intorno al mondo Smart Home: in quest’ottica è stata già annunciata una partnership commerciale con Live Protection, startup del gruppo Linkem. 

“La Smart Home è uno dei mercati in maggiore fermento- dichiara Davide Carnevale, Direttore Marketing di Acotel Group – e grazie all’avvento degli assistenti vocali Alexa e Google Home, con i quali oggi la nostra soluzione è già connessa, vedrà una crescita esponenziale. La piattaforma, interamente sviluppata e prodotta da Acotel in Italia, è l’unica soluzione modulare presente sul mercato, che copre dall’installazione al servizio, in grado di funzionare con qualsiasi operatore. Questo ci consente di controllare ogni singolo processo delle nostre soluzioni e di intervenire in tutti gli anelli della catena del valore, a vantaggio del business dei nostri partner”. L’aspettativa di Acotel è che nei prossimi anni la diffusione della Smart Home sarà ulteriormente spinta nei prossimi anni dall’affermazione degli assistenti vocali che, grazie alla loro interfaccia basata su big data e intelligenza artificiale, sono in grado di interagire con i device e di riconoscere e interpretare le preferenze degli utenti.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>