Una nuova app Software AG per calcolare l'OEE in tempo reale | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Industry 4.0

Una nuova app Software AG per calcolare l'OEE in tempo reale

La nuova applicazione, disponibile come componente aggiuntivo alla piattaforma Cumulocity IoT, mette a disposizione delle aziende di qualsiasi dimensione l'accesso in tempo reale agli analytics dell'efficacia complessiva dell’impianto di produzione. Il guadagno sta nella reattività alle inefficienze nelle operation, nella capacità di prevenire i fermi macchina e sfruttare i dati per ridurre i costi

La nuova applicazione verticale per Cumulocity IoT rilasciata da Software AG consentirà ai produttori di qualsiasi dimensione di accedere, raccogliere ed elaborare in tempo reale gli analytics relativi all’OEE (Overall Equipment Effectiveness). Una novità che non riguarda tanto la possibilità di calcolo, in auge da molti anni, quanto la possibilità di farlo in tempo reale anche ogni minuto, permettendo di reagire in modo efficace ogni volta che si identifichi un malfunzionamento.

L’OEE, letteralmente “efficienza generale dell’impianto”, è il principale indicatore percentuale che rappresenta il rendimento globale di una risorsa produttiva o di un insieme di risorse. Monitorando disponibilità, prestazioni e qualità della linea di produzione, le organizzazioni possono essere più reattive alle inefficienze nelle loro operation, prevenire i fermi macchina e sfruttare i dati per ridurre i costi.

I clienti possono provare in free trial la nuova applicazione OEE scaricandola senza costi aggiuntivi dall’app store Cumulocity IoT ed utilizzarla successivamente con un modello pay-per-use. È anche disponibile per i produttori di apparecchiature intelligenti da incorporare nei loro macchinari in fase di produzione, per differenziarli e aumentare il valore per i loro clienti. In alcuni casi può essere impostata per iniziare a vedere i risultati già entro pochi giorni.

“Sia che si tratti di individuare problemi che causano prodotti difettosi – e quindi sprechi – o un utilizzo eccessivo o un sottoutilizzo delle apparecchiature, i guadagni in termini di efficacia che le aziende possono ottenere attraverso l’OEE sono significativi – spiega Stefan Sigg, CPO di Software AG – Fino ad ora, l’OEE in tempo reale è stato il dominio di produttori molto grandi che spendono centinaia di milioni in grandi implementazioni MES. Diventare più efficienti nella produzione è un obiettivo chiave non solo per le aziende stesse, ma anche per le catene di approvvigionamento globali e le iniziative di sostenibilità.”

 

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo