Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Industry 4.0

Torino, CIM4.0 e TIM: il “Network slicing 5G” migliora la capacità produttiva delle imprese

Allo sviluppo della rete Edge-Cloud hanno contribuito anche Google Cloud, Ericsson, Siemens e Reply. Per le industrie manifatturiere significa maggiore scalabilità, anche nella gestione da remoto, e minori costi a consumo, senza alcun impatto sulle performance in fatto di affidabilità e sicurezza informatica

Ne avevamo parlato giusto qualche mese fa in questo articolo: presso la sede Comau di Torino, TIM ed Ericsson avevano iniziato a sviluppare in via sperimentale soluzioni innovative per l’Industria 4.0 e lo Smart manufacturing sfruttando le potenzialità della rete 5G e nello specifico, mettendo in campo tre nuove applicazioni per dimostrare i vantaggi del “network slicing 5G” in ambiente industriale, una porzione di rete logica virtuale del 5G, con le caratteristiche utili per il settore industriale, come la bassa latenza e la gestione automatica dei servizi.

Ora, presso il Competence Center CIM4.0 di Torino, grazie all’automazione del network slicing 5G di TIM, alcune industrie manifatturiere ne hanno testato i vantaggi migliorando la propria capacità produttiva. L’innovazione tecnologica della rete Edge-Cloud, proposta da TIM in collaborazione con Google Cloud, Ericsson, Siemens e Reply, ha dimostrato che i sistemi produttivi MES (Manufacturing Execution System) connessi in Cloud, utilizzati dalle industrie manifatturiere, godono di maggiore scalabilità, anche nella gestione da remoto, ed hanno minori costi a consumo, senza alcun impatto sulle performance in fatto di affidabilità e sicurezza informatica.

CIM4.0 e TIM insieme per l’Industria 4.0

Questa soluzione Edge Cloud, inoltre, consentendo l’accesso ai servizi disponibili sul Cloud pubblico, assicura un continuum tra Plant, Edge e Cloud permettendo alle aziende manifatturiere di essere più agili e reattive nel processo di transizione digitale e tecnologica.

WHITEPAPER
Una guida al deep learning: cos’è, come funziona e quali sono i casi di applicazione
Intelligenza Artificiale
Robotica

Grazie alla partnership realizzata con il Competence Center CIM 4.0 di Torino, TIM ha assicurato la connettività 5G e gestito il nodo Edge; Reply ha sviluppato l’applicativo MES per il controllo della catena di produzione; Siemens ha fornito il primo router 5G industriale mobile wireless per l’interconnessione fra la rete locale e la rete mobile; Ericsson le tecnologie di rete 5G Core e Radio e la soluzione per l’automazione e orchestrazione end-to-end del servizio; e infine, Google Cloud il nodo Edge Cloud per la gestione delle applicazioni su piattaforma Kubernetes.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo