Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Industry 4.0

I consorzi per il fog computing uniscono le loro forze

Industrial Internet Consortium incorpora OpenFog per accelerare lo sviluppo dell'Industrial Internet.

Industrial Internet Consortium (IIC) e OpenFog Consortium (OpenFog), i due consorzi internazionali per l’IoT industriale, il fog e l’edge computing, uniscono gli sforzi. Continueranno a guidare lo sviluppo dell’Industrial Internet, compreso la promozione di linee guida e best practice per fog ed edge computing.

IIC nasce nel 2014 e OFC alla fine del 2015 e, sebbene entrambi siano relativamente giovani, sono stati determinanti nel guidare il progresso nell’IoT, trasformando la narrativa dalla confusione in progresso reale e valore. “Entrambi i consorzi condividono un approccio pragmatico allo sviluppo di specifiche e banchi di prova, allineando gli interessi di un gruppo eterogeneo di soggetti interessati da tutta la comunità più ampia”- afferma Christian Renaud, vicepresidente della ricerca per IoT a 451 Ricerca – “Entrambe le organizzazioni hanno fatto avanzare l’IIoT, fog and edge computing e i loro membri rappresentano i migliori e i più brillanti nei loro campi. È logico fondere le loro competenze e i flussi di lavoro per continuare a fornire l’IIoT, le linee guida su fog and edge di cui l’industria ha bisogno “.

Sviluppare l’ecosistema dell’IIoT

L’Industrial Internet Consortium è il programma di affiliazione leader a livello mondiale che trasforma business e società accelerando l’Industrial Internet of Things. Tra i suoi obiettivi: guidare l’innovazione attraverso la creazione di nuovi casi d’uso e banchi di prova per applicazioni reali; definire e sviluppare l’architettura di riferimento e le strutture necessarie per l’interoperabilità; influenzare il processo di sviluppo globale per Internet e sistemi industriali; facilitare forum aperti per condividere e scambiare idee, pratiche, lezioni ed approfondimenti del mondo reale; costruire la fiducia intorno a nuovi ed innovativi approcci alla sicurezza.

Il Consorzio OpenFog è stato fondato per far avanzare il fog computing e affrontare le sfide relative a larghezza di banda, latenza e comunicazioni associate alle applicazioni IoT, 5G e AI. “Siamo entusiasti della crescita e dell’avanzamento delle tecnologie di fog computing – da un punto di vista di tecnologia, standard e consapevolezza generale – dal nostro lancio quasi tre anni fa”, ha dichiarato Matt Vasey, presidente e presidente di OpenFog e direttore dello sviluppo del business di AI e IoT, Microsoft. “In quel periodo, è diventato sempre più evidente che condividiamo tanta sinergia con gli sforzi dell’IIC che aveva semplicemente senso riunire i due consorzi. La combinazione risultante di appartenenze, risorse e conoscenza condivisa favorirà la crescita delle tecnologie, compreso il fog computing, che supporterà gli ecosistemi IIoT “.

L’intento generale è quello di portare il mercato da una fase nascente ad un mercato più commerciale. La collaborazione è un modo per aiutare a sviluppare l’ecosistema, che andrà a vantaggio non solo dei fornitori e dei consulenti, ma anche degli utenti finali.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>