Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Smart Mobility

Municipia acquisisce Kiunsys e accelera sulla smart mobility

Grazie al takeover sarà possibile potenziare l’offerta “Augmented city” e “Smart transportation” di Engineering con competenze e soluzioni IT ad alto valore aggiunto. Stefano De Capitani: “La via dello sviluppo urbano sostenibile è una scelta obbligata”

Far crescere e diversificare i servizi offerti ai Comuni e alle loro partecipate, con l’obiettivo di accelerare i processi di digitalizzazione della Pubblica amministrazione a tutti i livelli, favorendo la rapida transizione verso una nuova identità di smart e augmented city. E’ la strategia di Municipia, società controllata da Engineering, che ha appena acquisito il 100% di Kiunsys, spin-off dell’università di Pisa specializzata nella progettazione e produzione di tecnologie hardware, software e Internet of Things pensate per progetti avanzati di smart mobility, smart parking e City logistics. 

Le soluzioni firmate Kiunsys sono oggi operative in oltre 80 città, tra cui Amburgo, Bucarest, Firenze, Mantova, Milano, Napoli, Parma, Pisa e Verona, e forniscono servizi a decine di milioni di cittadini, adottate da player come Deutsche Telekom AG. 

Con un pacchetto di oltre 20 servizi per la mobilità urbana collegati a sofisticati sistemi di sensoristica, le soluzioni Kiunsys – si legge in una nota –  permettono di gestire, in base a specifici parametri stabiliti dalle amministrazioni, gli ingressi alle aree Ztl, i parcheggi, la concessione dei permessi, la regolazione del transito e della sosta, oltre che tutti i canali digitali di informazione e pagamento.

“La via dello sviluppo urbano ecosostenibile non è più un’opzione, ma una scelta obbligata per contribuire alla mitigazione degli effetti dell’inquinamento e al contenimento dei consumi energetici – afferma Stefano De Capitani, presidente e direttore generale d Municipia – L’acquisizione della giovane Kiunsys consente a Municipia di offrire alle città la gestione complessiva della mobilità urbana in regime di partenariato pubblico-privato, che significa che grazie a un modello di Project Financing possiamo supportare l’amministrazione finanziando i costi di realizzazione del progetto e condividendo rischi e opportunità. Inoltre l’operazione risponde a un approccio di open innovation in cui da sempre il nostro Gruppo crede. Per Municipia rappresenta l’opportunità di accelerare l’ampliamento della propria offerta integrando nuovi servizi con un elevato profilo di qualità e affidabilità. Servizi estremamente flessibili e personalizzabili in base alle molteplici e sempre diverse esigenze delle amministrazioni locali.  Al contempo, grazie alla nostra solida presenza sui territori, possiamo offrire a Kiunsys la possibilità di amplificare enormemente le ricadute positive generate dai loro servizi”.

“Entrare a far parte di Municipia e, più in generale, del Gruppo Engineering, rappresenta per noi un traguardo e un nuovo punto di partenza – aggiunge  Paolo Lanari, fondatore e Ceo di Kiunsys – Combinando la nostra specifica esperienza alle forti competenze sui processi e ai numerosi altri strumenti e servizi del Gruppo, siamo certi che potremo portare avanti la nostra missione di migliorare la qualità della vita nonché la relazione tra cittadini e amministrazioni locali sia su scala nazionale che internazionale”.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo