Air per il Piemonte: con la mobilitech per ridurre l'impatto ambientale dei veicoli inquinanti | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Smart Mobility

Air per il Piemonte: con la mobilitech per ridurre l'impatto ambientale dei veicoli inquinanti

La start-up agirà in qualità di Telematics Service Provider (TSP) per il servizio Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti), che promuove l'uso dell’intelligence offerta dai dati di mobilità per il controllo delle emissioni di CO2 degli autoveicoli, premiando una guida consapevole e rispettosa dell’ambiente. Chi vi aderisce si impegna a rispettare la soglia dei chilometri assegnati su base annuale, limitando le emissioni inquinanti del proprio veicolo. Uno stile di guida virtuoso sarà premiato con l’aggiunta di chilometri bonus

Regione Piemonte ha ufficialmente accreditato Air – Connected Mobility, start-up innovativa focalizzata sulla mobilitecha Telematics Service Provider (TSP) per Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti), un servizio della Regione Lombardia, adottato in via sperimentale anche dal Piemonte, che promuove modalità innovative per il controllo delle emissioni di CO2 degli autoveicoli, premiando una guida consapevole e rispettosa dell’ambiente. 

Marco Robbiano, Project Leader, Air-Connected Mobility, commenta: “Siamo fieri di trovarci nuovamente al fianco della Pubblica Amministrazione nella lotta alle emissioni in consapevolezza dell’inclusività sociale. L’iniziativa Move infatti, rappresenta un’importante passo avanti nell’uso della tecnologia per bilanciare obiettivi di equità sociale e la riduzione delle emissioni. Instaurare e premiare comportamenti virtuosi permette ai cittadini di continuare a spostarsi con i propri mezzi, riducendone l’impatto ambientale.”

Come funziona

Ad ogni veicolo soggetto a limitazioni permanenti della circolazione che aderisce volontariamente al servizio, viene assegnato un tetto massimo di chilometri percorribili annualmente (calcolato in base alla tipologia e alla classe ambientale del veicolo) sul territorio dei comuni che partecipano all’iniziativa, tranne che nei periodi di attivazione delle misure temporanee in previsione di situazioni di accumulo critico degli inquinanti.

WHITEPAPER
Product Lifecycle Management: cos’è, come funziona e come deve evolvere
Logistica/Trasporti
Manifatturiero/Produzione

Una scatola nera (black-box) installata a bordo calcolerà i chilometri percorsi permettendo agli utenti di controllare i chilometri residui di percorrenza nelle aree soggette a limitazioni sino al termine dell’anno di adesione al servizio. Sarà comunque possibile per il conducente e cittadino visualizzare i chilometri residui via app o dal sito web.

Grazie all’innovativo sistema di analisi dei dati di guida che rilevano, nel rispetto della privacy, non solo i chilometri percorsi, ma anche gli stili di guida su base di fenomeni quali ad esempio frenate e accelerazioni brusche, il progetto premierà uno stile di guida virtuoso a basse emissioni con l’aggiunta di chilometri bonus da percorrere nei Comuni aderenti.

Quanto costa

I costi del servizio sono stabiliti da ciascun operatore TSP (Telematics Service Provider) accreditato, nel rispetto dei seguenti prezzi massimi:

  • 50 € massimi per il primo anno di adesione
    (30 € per l’installazione della black-box e 20 € per la fornitura del servizio annuale)
  • 20 € massimi per la fornitura del servizio annuale, per ciascuno degli anni successivi

Nel caso in cui un cittadino disponga già di un dispositivo installato a bordo del proprio veicolo compatibile con il servizio Move-In, il prezzo massimo sarà di 20 €, per la sola fornitura del servizio annuale, anche per il primo anno di adesione.

Cosa serve per aderire

È necessaria la registrazione nella sezione dedicata sul sito della Regione Piemonte, utilizzando il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).
Una volta effettuata la registrazione, occorre contattare l’operatore TSP selezionato in fase di adesione per installare la black-box e successivamente attendere la comunicazione dell’avvenuta attivazione del servizio.
Nel caso in cui l’utente desideri utilizzare per Move-In una black-box già installata sul veicolo e fornita da un TSP accreditato, potrà selezionare quest’ultimo in fase di adesione.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo