Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Smart City

Il nuovo volto tecnologico di Singapore della Smart Nation Initiative

Singapore è oggi un esempio mondiale di nazione digitale in cui i sensori dell'Internet of Things (IoT) raccolgono dati, utilizzandoli per gestire asset, risorse e servizi in modo efficiente. Mobilità, sicurezza pubblica, governance e salute, digitalizzazione dell'accesso all'occupazione, sicurezza dei cittadini

Correva l’anno 2014, quando Singapore annunciò il suo progetto Smart Nation Initiative incoraggiando l’uso dell’innovazione e della tecnologia digitale per promuovere la sostenibilità e la vivibilità dei propri cittadini.

I tre pilastri su cui si decise di costruire gli obiettivi dell’iniziativa sono stati l’economia digitale, il governo digitale e la società digitale – dove non solo il governo, ma le persone e le agenzie andavano a ricoprire un ruolo importante da svolgere.

Sei anni dopo si può tranquillamente affermare che Singapore è stata in grado di utilizzare la sua strategia di nazione intelligente al meglio delle sue capacità fissando traguardi chiave ogni anno, concentrandosi su aree specifiche da migliorare e digitalizzare, consentendo, nello stesso tempo ai cittadini e alle imprese di adattarsi e apprendere sottolineando ancora una volta l’importanza della formazione che qualsiasi percorso digitale deve obbligatoriamente adottare.

Singapore, Smart Nation Initiative grazie all’IoT

Oggi Singapore è un esempio mondiale di smart nation dove diversi tipi di sensori elettronici dell’Internet of Things (IoT) raccolgono dati, utilizzandoli per gestire asset, risorse e servizi in modo efficiente. Gli impieghi della tecnologia sono disparati e riguardano la mobilità, la sicurezza pubblica, la governance e la salute, il miglioramento delle istituzioni locali esistenti, la digitalizzazione dell’accesso all’occupazione mantenendo la sicurezza dei propri cittadini.

Secondo gli organismi governativi singaporiani che sono la Smart Nation e il Digital Government Office, la priorità dell’iniziativa è quella di sfruttare la tecnologia per affrontare le sfide nazionali e guidare la trasformazione in settori chiave: salute, istruzione, trasporti, soluzioni urbane e finanza, tutte aree che alla luce delle difficoltà manifestatesi durante la pandemia sono quotidianamente al centro del dibattito interno in tutti i paesi del mondo.

Ecco quali sono le misure di efficientamento adottate nei vari settori per permettere il controllo assoluto attraverso l’Internet of Things, ricordando sempre le ridotte dimensioni di Singapore che conta meno di sei milioni di abitanti su un territorio grande all’incirca come la città di New York.

 

singapore smart nation initiative

Smart Nation Initiative: le principali misure adottate

Salute

In un paese in cui si prevede che il numero di cittadini anziani raggiungerà i 900mila entro il 2030 e con un tasso di sostegno alla vecchiaia in calo con tassi di natalità bassi, è imperativo che l’assistenza sanitaria sia resa più proattiva per guidare le persone a intraprendere misure preventive per mantenersi in buona salute o gestire meglio il proprio benessere. Smart Nation e Digital Government Office hanno introdotto iniziative per rendere più facile e accessibile il monitoraggio della salute personale.

Una delle iniziative introdotte è stata TeleHealth, che offre cure integrate e continue per soddisfare le esigenze sanitarie, consentendo ai terapisti di offrire i propri servizi a gruppi più ampi di persone, migliorando la produttività e ottimizzando le risorse per superare i vincoli di manodopera.

TeleHealth è accessibile a tutti, e ha visto l’introduzione di applicazioni che consentono video consulti o consultazioni chat con medici specialisti con l’utilizzo di software di telemedicina, dove i pazienti possono sottoporsi a esercizi di riabilitazione da casa attraverso l’utilizzo di sensori indossabili, monitorati da terapisti e medici che possono offrire cure a distanza. Questa iniziativa aiuta anche a ridurre le lunghe code nelle sale d’attesa dei pazienti migliorando l’efficienza e risparmiando tempo.

Un’altra iniziativa introdotta è stata HealthHub, un portale web e un’applicazione mobile che dovrebbe essere il primo portale unico di informazioni e servizi sanitari online di Singapore. Le caratteristiche principali di questo includono l’accesso a esami medici e cartelle cliniche personali, visite specialistiche, risultati dei test di laboratorio e un elenco di strutture sanitarie disponibili in tutto il paese, consentendo ai cittadini di Singapore di essere più consapevoli e responsabili della propria salute.

Trasporti

A causa della scarsità di territorio e della popolazione in crescita, a Singapore l’obiettivo è ottimizzare l’uso dello spazio limitato (circa il 12% del terreno è riservato a strade e infrastrutture di trasporto) per un trasporto più efficiente, sicuro e affidabile.

Due delle principali iniziative introdotte nel settore dei trasporti sono il pagamento contactless delle tariffe per il trasporto pubblico e per i veicoli autonomi. Con la popolazione di Singapore pesantemente orientata all’uso degli smartphone, nel 2019 la Land Transport Authority (LTA) ha lanciato un sistema ABT (Account-Based Ticketing), chiamato SimplyGo, che consente ai pendolari di utilizzare carte bancarie contactless o telefoni cellulari per il pagamento del viaggio sui mezzi pubblici – eliminando la necessità di portare con sé una carta di viaggio separata che richiede ricariche prima di viaggiare o denaro contante. L’applicazione SimplyGo consente inoltre agli utenti di visualizzare la cronologia dei viaggi e le relative spese.

Secondo Smart Nation and Digital Government Office, la tecnologia a guida autonoma ha il potenziale per trasformare radicalmente il sistema di trasporto e migliorare l’ambiente. Si stanno quindi esplorando le applicazioni della tecnologia di guida autonoma al trasporto pubblico non solo per introdurre nuove forme di mobilità condivisa, ma anche per affrontare i vincoli imposti dagli spazi ridotti e dalla sostenibilità dei trasporti.

Singapore è già riuscita a introdurre nell’isola la tecnologia di guida autonoma self driving vehicle (SDV), con auto rider, il primo SDV completamente operativo in Asia, che mira a migliorare la connettività. È un veicolo elettrico e climatizzato che può ospitare fino a 10 persone.

Formazione

L’adozione della tecnologia digitale nell’istruzione può creare un ambiente aperto e favorevole per l’apprendimento e la comunicazione efficaci tra insegnanti, genitori e studenti. Con l’obiettivo di consentire agli insegnanti di concentrarsi sull’insegnamento aumentando il carico di lavoro amministrativo.

Nel gennaio 2019, il ministero dell’Istruzione e l’Agenzia governativa per la tecnologia di Singapore (GovTech), hanno lanciato congiuntamente un’applicazione mobile chiamata Parents Gateway, che funge da canale per una più semplice comunicazione bidirezionale tra scuola e genitori.

Parents Gateway migliora la comodità per i genitori, consentendo loro di eseguire attività amministrative tramite l’applicazione come fornire il consenso ai propri figli per partecipare alle attività e rimanere aggiornati sulle attività in cui sono coinvolti i loro figli.

Semplificando il processo di amministrazione manuale come l’utilizzo di moduli cartacei e la distribuzione, raccolta e confronto di documenti quando si interagisce con i genitori attraverso i loro figli, l’app è utile anche per gli insegnanti, che possono concentrarsi sulla preparazione delle lezioni e sul coinvolgimento degli studenti. L’applicazione adotta anche un approccio “beta per sempre” per essere più reattiva ai cambiamenti necessari e rimanere pertinente.

 

singapore smart nation initiative

Soluzioni urbane

Con uno spazio terrestre limitato, Smart Nation Initiative mira a trovare continuamente soluzioni per migliorare l’ambiente urbano, le proprietà e le case di Singapore, per renderle più sicure, più sostenibili e più vivibili.

Lo Smart HDB Town Framework dell’Housing & Development Board (HDB) di Singapore consiste in un approccio a cinque punte per introdurre lo smart nei complessi residenziali includendo i concetti di pianificazione, ambiente, proprietà, vita e comunità intelligente, acquisendo informazioni in tempo reale, utilizzando l’analisi dei dati e le tecnologie intelligenti al fine di analizzare i dati e ottimizzarli per interagire con i residenti e migliorare gli ambienti di vita.

Il framework è supportato da HDB Smart Hub, che funge da cervello per le operazioni immobiliari HDB raccogliendo e integrando più fonti di informazioni per fornire approfondimenti e facilitare una migliore pianificazione urbana e progettazione degli edifici.

Oltre alle Smart Home, poiché Singapore si trova in una regione a rischio di epidemie di Dengue (malattia infettiva tropicale causata dal virus Dengue e veicolata da un particolare tipo di zanzara), Singapore ha introdotto l’uso di droni per rilevare nidi di zanzare che possono essere dislocati ad altezze non raggiungibili con metodi tradizionali. Questi droni sono anche attrezzati per dispensare larvicida e sradicare gli habitat di riproduzione delle zanzare.

Finanza

Grazie all’ambiente favorevole agli affari e alla connettività con le principali economie asiatiche, Singapore continua ad attrarre imprese e talenti nella regione. Singapore sta lavorando per coltivare l’ambiente FinTech che supporta l’innovazione nel settore finanziario in cui le istituzioni sono in grado di testare le nuove tecnologie in sicurezza.

L’Autorità monetaria di Singapore (MAS) ha puntato sulla creazione di un centro finanziario intelligente in cui la tecnologia viene utilizzata per aumentare l’efficienza, creare opportunità economiche e consentire una migliore gestione del rischio. Il MAS ha anche aperto un FinTech Innovation Lab, in cui la comunità può connettersi, collaborare e co-creare tra loro, e ha pubblicato le linee guida “Regulatory Sandbox” per gli esperimenti FinTech in modo da avere ben chiari gli obiettivi e le regole su cui basare progetti e innovazioni.

Ritengo che ci sia molto da imparare dal modulo Smart Nation Initiative di Singapore, che si concentra sia sulle aziende che sui residenti, consentendo a qualsiasi settore di migliorare la propria produttività incorporando la tecnologia digitale per guidare la trasformazione e affrontare qualsiasi sfida. La strategia di Singapore di stabilire obiettivi chiave in ogni settore si rivela vincente in quanto i compiti più piccoli sono funzionali al raggiungimento di obiettivi più grandi.

 Smart Nation Initiative è anche borse di studio

È d’obbligo segnalare infine la creazione di un tessuto basilare alla creazione e allo sviluppo di nuove tecnologie. Il numero crescente di applicazioni ogni anno segnala un interesse crescente da parte delle generazioni più giovani per co-creare il futuro digitale di Singapore e sviluppare tecnologie per il bene pubblico.

Lanciata nel 2018, la borsa di studio Smart Nation Initiative è un investimento di talenti a lungo termine per nutrire un pool di innovatori appassionati del servizio pubblico che guideranno la trasformazione digitale di Singapore nel prossimo futuro.

I vincitori entreranno a far parte di una delle tre agenzie Smart Nation dopo aver completato i loro studi: Cyber ​​Security Agency di Singapore (CSA), Government Technology Agency (GovTech) e Infocomm Media Development Authority (IMDA).

In questo modo, in un processo dinamico volto all’innovazione e alla crescita comune non si perde l’obiettivo di far crescere una generazione competente in materie utili alla nazione stessa garantendo un futuro a loro e al Paese.

 

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo