Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Open Innovation

LIFTT investe in Aria Sensing, la startup bresciana pronta a rivoluzionare la sensoristica

Il venture capital torinese LIFTT investe 500 mila euro in Aria Sensing, startup bresciana che potrà sviluppare e commercializzare, entro la prima metà del 2023, una nuova generazione di sensori

La startup bresciana Aria Sensing è impegnata da oltre dieci anni nello sviluppo di circuiti innovativi a radio frequenza basati
sull’integrazione fra radar “Human Centric” e la tecnologia Ultra Wide Band (UWB), il “next connection level” rispetto a standard come il Bluetooth. Grazie alla costante attività di R&D del team e al know-how proprietario, l’impiego di sensori radar e algoritmi offre un’accuratezza tale da consentire il rilevamento di parametri vitali a diversi metri di distanza, così come di controllare e regolare il “comfort setting” all’interno di un ambiente domestico o lavorativo, tramite semplici gesti.

Alessio Cacciatori, CEO di ARIA Sensing

Alessio Cacciatori, CEO di ARIA Sensing

Ora, grazie all’investimento di 500mila euro di LIFTT, venture capital fondato dal Politecnico di Torino e la Fondazione Compagnia San Paolo (la più grande fondazione bancaria in Italia), Aria Sensing potrà sviluppare e commercializzare, entro la prima metà del 2023, una nuova generazione di sensori, caratterizzati da un design innovativo, in grado di abilitare ulteriori funzionalità, tra cui il monitoraggio dei segnali vitali di più persone contemporaneamente, la gesture recognition multidimensionale e la distinzione tra persone diverse all’interno dei veicoli, anche attraverso ostacoli. I nuovi sensori permetteranno inoltre una notevole riduzione del consumo di energia.

L’obiettivo dichiarato di Aria Sensing è quello di realizzare i sistemi radar UWB più performanti al mondo. Alessio Cacciatori, CEO di ARIA Sensing commenta “Si tratta di un passo fondamentale per la crescita della società che ci permetterà di accelerare lo sviluppo di nuove soluzioni sensoristiche in grado di oltrepassare ostacoli come quelli di superfici opache, fumo o nebbia andando a creare le condizioni per migliorare un’ampia gamma di applicazioni, spaziando dalla sicurezza ai processi industriali, per migliorare la qualità del lavoro e della vita delle persone”.

Una nuova dimensione per la sensoristica

Giovanni Tesoriere, CEO di LIFTT

Giovanni Tesoriere, CEO di LIFTT

Giovanni Tesoriere, CEO di LIFTT guarda con soddisfazione all’investimento e tiene a sottolineare che Aria Sensing è una deep tech start up che rafforza l’esclusiva proposition Hi Tech del portfolio di LIFTT, soprattutto grazie a due asset evidenziati dagli analisti. “Il primo è costituito dalla sua tecnologia proprietaria che permette uno spettro amplissimo di potenziali impieghi come, per esempio, all’interno di un medical device per monitorare lo stato cardiaco a una distanza di 10 metri, una possibilità che ad oggi nessun altro device può garantire arrivando al massimo a 1,5 metri. Inoltre, Aria Sensing sta sviluppando un sensore tridimensionale che migliorerà questa capacità aprendo a tutti gli effetti una nuova dimensione della sensoristica”.

WHITEPAPER
Pagamenti digitali: la sfida si contende sul campo dell’Intelligenza Artificiale
Pagamenti Digitali
Digital Payment

Aria Sensing, mediante la sua linea di prodotti sviluppa, produce e commercializza già una serie di dispositivi per il rilevamento di movimento e presenza di persone tramite sensori che, a oggi, risultano essere i più performanti e compatti sul mercato e tra i suoi clienti vi sono top player nel settore della sensoristica. Il potenziale di applicazione dei device di Aria Sensing è vastissimo: dal biomedicale (monitoraggio di parametri vitali senza contatto), all’Health & Safety (per esempio nei sistemi di monitoraggio di persone anziane), dal consumer electronics (sistemi di auto-standby & wakeup di apparecchi elettronici), dall’IoT, all’Automotive (sistemi integrati per l’antiabbandono di bambini e monitoraggio dello stato del guidatore) sino all’Home automation.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo