ASL di Teramo

ASL di Teramo

L’Azienda Sanitaria Locale (ASL) di Teramo, che comprende nel suo ambito territoriale 47 comuni e circa 300.000 abitanti, ha introdotto nel 2001 una…

Pubblicato il 01 Apr 2008

124868-130318171825

L’Azienda Sanitaria Locale (ASL) di Teramo, che comprende
nel suo ambito territoriale 47 comuni e circa 300.000 abitanti,
ha introdotto nel 2001 una serie di servizi Pull
(Progetto “Giuseppe e Lina”) che consentono
ai cittadini di prenotare o disdire le prestazioni desiderate in
tutte le strutture sanitarie tramite Sms e Web, senza necessità
di effettuare alcuna procedura di attivazione
. Tramite
Sms, inoltre, è possibile ricevere la notifica
dell’avvenuta prenotazione e porre specifici quesiti alla
ASL. I

l servizio Sms, unito a quello di prenotazione via Internet, ha
portato benefici in termini di incremento della produttività con
diminuzione delle chiamate ai call center e incremento delle
prenotazioni, una razionalizzazione dei processi interni e la
riduzione delle liste d’attesa per l’erogazione di
una prestazione sanitaria, grazie alla possibilità di disdire
prenotazioni di cui non si desidera usufruire in maniera rapida
ed immediata, il tutto senza rilevanti investimenti tecnologici.
Il progetto è stato realizzato a costo zero per l’ASL di
Teramo in quanto ideato e gestito da due suoi dipendenti.
Dal 2001 ad oggi sono pervenute circa 21.000 richieste on
line tra prenotazioni, disdette e comunicazioni varie
.
Nonostante gli utenti oggi siano più propensi a prenotare via
Internet, l’Sms è molto utilizzato come strumento di
conferma dell’avvenuta prenotazione. Per favorire la
diffusione del progetto, è stato anche attivato il sito Internet
www.giuseppelina.135.it

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 2