Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Mobile Wearable

Per Costa Crociere la soddisfazione del cliente comincia all’imbarco

Costa Crociere fà del servizio ai clienti uno dei punti di forza del suo successo. Con lo scopo di aumentare la soddisfazione del cliente e rimanere in linea...
Costa Crociere fà del servizio ai clienti uno dei punti di forza
del suo successo. Con lo scopo di aumentare la soddisfazione del
cliente e rimanere in linea con lo “Stile Costa”,
l’azienda ha introdotto diverse applicazioni che supportano
il personale nell’erogazione dei servizi ai passeggeri
durante tutta la vacanza. Le nuove applicazioni sfruttano la
Carta Costa, il documento d’identità fornito
dall’azienda ad ogni passeggero prima dell’imbarco
sulle navi da crociera e che permette l’accesso ai servizi
di bordo. Al momento dell’imbarco, ciascun ospite è
invitato ad esibire la propria Carta, sulla quale è stampato un
codice a barre. Grazie ai 120 scanner Datalogic Magellan 1000i,
installati presso gli ingressi, il personale Costa può leggere
il codice a barre presente sulla Carta e visualizzare
immediatamente la foto dell’ospite (acquisita al primo
ingresso) direttamente sul display del computer velocizzando le
operazioni di imbarco. Inoltre, il personale di bordo è stato
dotato di computer palmari Psion Teklogix Ikon e Tablet PC
Xplore. Tali terminali vengono utilizzati dal personale
alberghiero come comodo lettore Pos per l’acquisizione
delle ordinazioni al bar ed in piscina grazie alla copertura WiFi
presente su tutta la nave. Per agevolare i pagamenti dei servizi
da parte dei clienti, su tutte e 14 le navi della flotta Costa è
stato installato il SSCCR (Self Service Credit Card
Registration), un nuovo sistema per l’automazione dei
pagamenti a bordo nave, che impiega terminali Ingenico i6780 per
la registrazione e attivazione delle carte di pagamento. In
questo modo, gli ospiti possono associare la propria carta di
credito alla Carta Costa e utilizzare quest’ultima per i
pagamenti a bordo nave, depositando la propria firma direttamente
sullo schermo del terminale attraverso una penna ottica in
dotazione. I benefici riscontrati dall’utilizzo delle nuove
tecnologie riguardano la maggiore flessibilità e velocità sia
nell’erogazione dei servizi che nella fase di controllo
degli accessi, oltre a una maggiore sicurezza dell’ospite,
che può usufruire di servizi più efficienti.
CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo