Rubriche - Mobile Content

Nuova linfa per il Mobile delle Media company

L’introduzione di iPhone e degli Application Store e la crescente diffusione del Mobile Internet hanno dato nuova linfa anche agli investimenti su Mobile…

Pubblicato il 01 Set 2009

phone-deejay-149739-130318173122

L’introduzione di iPhone e degli Application Store e la
crescente diffusione del Mobile Internet hanno dato nuova linfa
anche agli investimenti su Mobile delle Media company. Un
esempio è quello de Il Gruppo Editoriale L’Espresso che
su due sue property – La Repubblica e Radio Deejay – ha
lanciato un’offerta sviluppata secondo tre diverse
direttrici. La prima riguarda lo sfruttamento della crescita
del Mobile Internet attraverso la realizzazione di un Mobile
site progettato ad hoc per garantire una buona user experience
all’utente e l’adozione di una piattaforma di
rendering per ottimizzarne la visualizzazione. In secondo
luogo, lo sviluppo di due applicativi, scaricabili attraverso
l’AppStore che hanno ottenuto da subito ottimi riscontri:
quello di La Repubblica organizzato intorno alle News, mentre
quello di Radio Deejay che offre la possibilità di ascoltare
la Radio in diretta. L’ultima direttrice, meno citata ma
comunque interessante, è il rilascio attraverso iTunes dei
Podcast attraverso i quali fidelizzare gli utenti, che hanno
così la possibilità di ascoltare o vedere le trasmissioni
preferite anche in differita. Nuove opportunità si stanno
aprendo anche nel mondo Video, sia in termini di fruizione che
di creazione di contenuti. Così, BBC World e il servizio
inglese di Al Jazeera, ad esempio, hanno lanciato applicazioni
che permettono agli utenti di guardare i notiziari in tempo
reale sui loro iPhone, grazie alla collaborazione con la
società londinese Livestation.

“È questa la Tv per cellulari 2.0, completamente
reinventata e riprogettata, e sono convinto che manderà in
soffitta i vecchi modelli molto presto", ha spiegato
Matteo Berlucchi, AD di Livestation. Altro esempio riguarda il
cinema: il primo film al mondo ad essere distribuito gratis in
HD sul Web, “Torno Subito”, è stato reso
disponibile in download per tutti i possessori di telefoni
iPhone e iPod touch, oltre che Apple Tv, Mac e Pc. È la prima
volta che un film viene distribuito gratuitamente su questa
piattaforma a livello mondiale e in Italia è anche il primo ed
unico film disponibile sulla piattaforma di Apple. Nel
frattempo Google ha dichiarato che gli upload di Video su
YouTube sono aumentati negli ultimi 6 mesi del 1.700%, grazie
anche al fatto che su alcuni terminali è stato pre-installato
un widget al sito.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 2