La «scatola nera» per controllare gli spostamenti in auto dei propri cari

Remote Angel è il nuovo dispositivo in grado di localizzare un veicolo su richiesta. Inoltre, grazie all’integrazione con speciali sensori, consente di…

Pubblicato il 01 Apr 2009

Remote Angel è il nuovo dispositivo in grado di
localizzare un veicolo su richiesta. Inoltre, grazie
all’integrazione con speciali sensori, consente di
misurare il tasso alcolemico del conducente del veicolo ed in
caso di emergenza può allertare soccorsi. Il dispositivo, che
ha la forma di una scatola nera, è stato sviluppato da
Mac&Nil in partnership con Tim e Telecom Italia e sfrutta
la tecnologia Gps per la localizzazione e le tecnologie Gsm e
Gprs per la trasmissione e la ricezione di informazioni.
Montato a bordo della vettura, l’apparecchio è in grado
di fornire indicazioni circa la velocità alla quale

il veicolo procede e, tramite l’integrazione al
dispositivo di un etilometro, anche il tasso alcolemico del
conducente, comunicandoli direttamente ai suoi cari o a una
centrale operativa in caso di emergenza. Il dispositivo può
essere interrogato attraverso un Sms oppure grazie ad un
apposito sito Internet, sul quale è possibile visionare il
percorso georeferenziato dell’auto, le velocità di
marcia, i percorsi e le soste. Inoltre, allerta via Sms qualora
l’auto superi una soglia di velocità pre-impostata,
fuoriesca da un’area territoriale prestabilita o il
guidatore abbia superato la soglia d’alcool
consentita.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 2