Rubriche - Ricerche dal Mondo

Juniper Research: presto la TV si guarderà dal tablet

Il numero di utenti che userà il proprio tablet per guardare la TV crescerà di quasi tre volte nel corso dei prossimi 5 anni ed entro il 2014 ciascuno di…

Pubblicato il 14 Mar 2012

android-tablet-193189-130318174025

Il numero di utenti che userà il proprio tablet per
guardare la TV crescerà di quasi tre volte nel corso dei
prossimi 5 anni
ed entro il 2014 ciascuno di essi
spenderà in media 186 minuti al mese guardando trasmissioni
televisive sul proprio dispositivo mobile.

Questa la previsione formulata dai ricercatori di Juniper
Research
, che hanno inoltre evidenziato come il trend
sarà particolarmente marcato negli Stati Uniti, in cui il
fenomeno è già in corso ed esistono servizi dedicati (come per
esempio Hulu e Netfix, che godono di un grande successo).

Il tablet è un device ideale per vedere la TV in mobilità data
la dimensione dello schermo e l’interfaccia intuitiva che
permette a chiunque di cercare e visionare contenuti con
facilità.

Già oggi i dispositivi tablet contribuiscono ad arricchire
l’esperienza tradizionale che si vive di fronte alla TV,
permettendo all’utente per esempio di leggere in
contemporanea la trama di programmi e film o la biografia degli
attori, ma nel futuro sono destinati a rivoluzionarla.

Secondo gli analisti, gli utenti si sono infatti già abituati a
vedere le trasmissioni di loro interesse nel momento desiderato
grazie a service provider come Sky e TiVo, e presto
potrebbero abituarsi a considerare anche il luogo in cui vederlo
un’opzione da scegliere a propria discrezione

grazie alle tecnologie Mobile. L’esperienza offerta dalla
TV, insomma, non sarà più limitata a casa propria.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 2