Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile Wearable

Apple Watch faccia a faccia con otto rivali

Un’infografica comparativa di idealo analizza Alcatel One Touch Watch, Apple Watch, Asus ZenWatch, Huawei Watch, LG G Watch R, Motorola Moto 360, Pebble Steel, Samsung Gear S e Sony Smartwatch 3 rispetto alle principali specifiche tecniche: display, sensori, interfacce di rete, materiali e durata della batteria

Le prime consegne dell’Apple Watch nei negozi dovrebbero avvenire già dal 24 aprile (ma per ora non in Italia, dove il device è stato presentato in antprima solo per un giorno lo scorso 18 aprile al Salone del Mobile di Milano). Com’è noto, a causa della forte richiesta – gli analisti parlano di alcuni milioni di unità acquistate in preordine – sono previsti ovunque ritardi nella spedizione, e il Watch sarà davvero davvero nelle mani dei consumatori solo a giugno.

L’orologio smart di Apple è quindi un vero e proprio fenomeno di mercato, che secondo moltissimi addetti ai lavori farà da traino anche ad altri orologi smart A questo proposito, la piattaforma di comparazione prezzi online Idealo ha realizzato un’infografica comparativa che mette a confronto l’Apple Watch con i principali smartwatch concorrenti sul mercato rispetto a tutte le principali specifiche tecniche dei dispositivi: display, sensori, interfacce di rete integrate, materiali e durata della batteria.

Nella tabella sono messi a confronto nove modelli con prezzi di mercato che partono online da 100 euro. Cinque sono basati su Android Wear di Google, tra cui Asus ZenWatch, Huawei Watch, LG G Watch R, Motorola Moto 360 e Sony Smartwatch 3. Gli altri quattro – Apple Watch, Alcatel One Touch Watch, Pebble Steel e Samsung Gear S – sono dotati di sistema operativo proprietario sviluppato dagli stessi produttori, per esempio Apple Watch OS o Samsung Tizen.

 

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>