Sony Bmg Entertainment

Sony Bmg Entertainment

Streaming, community, Mobile store: le nuove frontiere della musica  

Pubblicato il 01 Ott 2008

music-126402-130318171912

Il 2007 è stato caratterizzato per Sony Bmg da tre
aspetti: l’importanza della community per la
fruizione della musica, l’orientamento verso il DRM free
(Digital Rights Management) e l’introduzione di un
modello advertising based sul Web
. In ambito Web, Sony
Bmg si appoggia a portali come Yahoo! e YouTube che consentono
lo streaming di contenuti video e audio e ha firmato un accordo
con MySpace Music, per l’avvio di una community legata al
mondo musicale. Su Mobile, la Major nel 2007 ha ristrutturato
il proprio sito affidando in outsourcing il Mobile store a Neo
Network e il music store a Messaggerie Digitali e Mondadori. In
Italia ha relazioni con tutti gli operatori telefonici tramite
i quali distribuisce suonerie e realtones in
abbonamento.

Inoltre, a luglio 2007, negli Stati Uniti Sony Bmg e Dada
hanno creato una joint venture, mentre in Italia la
collaborazione riguarda la presentazione del primo negozio
DRM-free online con il catalogo della Major (Dada Music
Movement). Dopo Universal, nel 2008 anche Sony ha aderito al
progetto Comes With Music di Nokia, che darà agli utenti la
possibilità di accedere da cellulare, per un anno e in modo
illimitato e gratuito, ai brani del catalogo delle due
Major.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3