Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

Tablet multimediali, Amazon sfida Apple | Internet 4 Things

Dopo il successo di Kindle, l’ebook reader a basso costo di Amazon, che ha riscontrato i favori del pubblico nei paesi anglofoni grazie al vastissimo...


Dopo il successo di Kindle, l’ebook reader a basso costo di
Amazon, che ha riscontrato i favori del pubblico nei paesi
anglofoni grazie al vastissimo catalogo disponibile e
all’impareggiabile qualità dello schermo in fase di
lettura prolungata, l’azienda americana prova ad entrare
nel campo dei tablet multimediali.

 


Per fare questo ha realizzato una soluzione, battezzata
“Kindle Fire”, che va a contrapporsi direttamente ad
Apple iPad e ai tablet Android, grazie allo schermo lcd
multitouch da 7” e all’utilizzo della piattaforma
Mobile sviluppata da Google. Quello che lo differenzierà
sostanzialmente dalle altre proposte basate su Android è la
presenza di un Application store proprietario, che rimarrà
completamente compatibile con quello ufficiale, l’Android
Market (quindi nessun costo di porting per gli sviluppatori), ma
che permetterà ad Amazon un controllo assoluto dei
contenuti e degli utenti e
, soprattutto, la
gestione del meccanismo di pagamento
: forte
dell’enorme database di carte di credito utenti già
registrate sul proprio Web store, Amazon andrà ad abbattere di
fatto una delle principali resistenze da parte degli utenti,
quello della sottoscrizione di servizi di pagamento Mobile con
carta di credito per micro-pagamenti.

 


Un modello quindi verticale, del tutto analogo a quanto proposto
da Apple: monoprodotto, mono-store e con uno stretto controllo
dell’utente; se si aggiungono i rumors legati alla
possibile realizzazione da parte di Amazon di uno smartphone con
le medesime caratteristiche, le analogie con la strategia
delineata in questi anni dalla multinazionale di Cupertino
diventano ancora più forti. Nel frattempo Amazon cresce in
Italia: dopo lo Store online, è arrivato anche il Kindle al
prezzo di 99 euro, con un’offerta di libri in lingua
italiana iniziale pari a 16 mila titoli.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo