Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Mobile App

I publisher di giochi per cellulari puntano sulle console

Il progresso tecnologico dei giochi per telefonia mobile permette ormai ad alcuni publisher di avere le competenze tecnologiche per diversificare il proprio...

Il progresso tecnologico dei giochi per telefonia mobile
permette ormai ad alcuni publisher di avere le competenze
tecnologiche per diversificare il proprio portafoglio con
prodotti dedicati a piattaforme alternative al cellulare.
Gameloft ha da poco annunciato la realizzazione di una linea di
giochi dedicata a WiiWare, uno shop on-line riservato ai
videogame per la console Nintendo Wii. Il publisher francese
convertirà tre dei propri titoli: Block Breaker Deluxe,
Midnight Pool e Midnight Bowling e ne produrrà uno originale,
TV Show King, sviluppato esclusivamente per la piattaforma di
gioco giapponese.

Questa scelta segue di poco la release di
Gameloft Brain Challenge in versione Xbox 360 distribuita
tramite il servizio Xbox 360 Live Arcade di Microsoft che
permette ai possessori della console di scaricare i giochi
tramite Internet. Una strada simile è stata intrapresa da
Handy Games, publisher tedesco di Mobile Game, che ha deciso di
iniziare lo sviluppo di giochi per Nintendo DS, la console
portatile del costruttore giapponese. La scelta è stata fatta
in virtù delle affinità tra i giochi Mobile e quelli per la
DS in fatto di tipologia di gioco, principalmente casual, e
target di utenza, oltre che per una complessità di sviluppo
non troppo differente.

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo