Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

.Cloud

Industria 4.0: anche la sicurezza diventa più intelligente con l'IoT

La sicurezza nel mondo Smartmanufacturing si concretizza nell'efficienza dei macchinari, nella qualità degli impianti e nella protezione del patrimonio informativo dei progetti, dei prodotti e delle metodiche di produzione e di vendita

Schermata 2016-06-23 alle 12.25.52La diffusione dell’IoT nel mondo industriale e l’avvio di una nuova fase di sviluppo nel solco dell’Industry 4.0 apre una serie di interrogativi sulla sicurezza logica, digitale e funzionale. A fronte di uno scenario così nuovo caratterizzato da una presenza del digitale sempre più pervasiva è necessario pianificare lo sviluppo di una sicurezza di nuova generazione, capace di ragionare su più livelli di protezione andando a offrire una copertura integrata e adeguata a ciascun macchinario e a ciascun dispositivo fisso e mobile in azienda, per arrivare  coprire tutte le componenti anche del mondo building o del facility management.

Se l’obiettivo è quello di garantire la business continuity assicurando l’operatività di un installato tanto sofisticato quanto eterogeneo, con architetture fisiche, virtuali e servizi in cloud è necessario disporre di soluzioni capaci di conciliare il vecchio con il nuovo per garantire la sicurezza degli ambienti, inventariare i sistemi, risolvere criticità e aggiornare le patch tanto per citare alcuni temi di una buona governance della sicurezza.

L’ingresso dell’IoT nell’industria sta portando all’Industria 4.0 ovvero intelligenza alle cose con nuove logiche di servizio e con nuovi processi informativi che migliorano la qualità della comunicazione e della relazione. Il problema è che oggi tutte le comunicazioni tra i sistemi industriali e i sistemi IT sono basate su IP e, quindi, aperte alla possibilità di cyber attacchi. Ecco perché servono nuovi paradigmi di presidio: degli endpoint, dei dati e delle reti. 

Prosegui la lettura del servizio  Come garantire la continuità operativa degli ambienti industriali?

 

Immagine fornita da Shutterstock

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo
?>