Leonardo e Microsoft portano IoT, Cloud e Mixed reality nell'Industry 4.0 | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Cloud

Leonardo e Microsoft portano IoT, Cloud e Mixed reality nell'Industry 4.0

Leonardo e Microsoft sviluppano congiuntamente una piattaforma che guarda al mondo dell'Industria 4.0 e in particolare a tutti gli aspetti della maintenance

Il cloud di Azure ma anche PowerBI e Hololens. Sono queste le tecnologie Microsoft che entrano a far parte di una nuova soluzione per il mondo Industria 4.0 sviluppata nell’ambito di una nuova partnership siglata con Leonardo, realtà operativa dal mese di gennaio dello scorso anno e fortemente impegnata nei percorsi di digital transformation del manifatturiero italiano.

La soluzione si chiama Secure Connected Factory, si inserisce nell’ambito delle soluzioni indirizzate ai reparti di manutenzione e coniuga da un lato le metodologie di security by design di Leonardo, integrandole con le componenti tecnologiche di Microsoft.

Leonardo e Microsoft puntano alla predictive maintenance per l’Industria 4.0

Attraverso la piattaforma è possibile raccogliere informazioni strategiche direttamente dagli impianti e ottenere un controllo completo sugli asset e sui processi industriali, in una logica di decision support management verso gli operatori, i supervisori e i manager.

Secure Connected Factory permette inoltre di connettere macchine di produzione, sistemi di automazione, macchine a controllo numerico, PLC e sensori al cloud di Microsoft, così che i dati raccolti e trasferiti in cloud possano essere utilizzati anche in attività di monitoraggio da remoto, mentre le funzioni di manutenzione predittiva aiutano a minimizzare i fermi macchina, così come quelle di tracking e planning aiutano nella gestione dell’operatività delle squadre di intervento.

WHITEPAPER
Big Data Analytics: dai browser ai social. Come analizzare la quantità crescente di dati?
Big Data
Business Analytics

Come accennato all’inizio, nella piattaforma sono integrate anche le componenti di Business Intelligence, basata su Power BI, attraverso la quale è possibile gestire i dati, monitorare e analizzare gli ordini e le usure delle parti meccaniche, così come quelle di machine learning e intelligenza artificiale, grazie alle quali le macchine comunicazioni in linguaggio naturale con gli operatori, mentre grazie alla mixed reality e agli Hololens, le macchine possono trasmettere tramite ologrammi informazioni di telemetria.

 

 

 

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo