EIT Manufacturing CLC South & MADE Competence Center I4.0 uniscono le forze per dare uno slancio alla transizione green e digitale del settore manifatturiero | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Industry 4.0

EIT Manufacturing CLC South & MADE Competence Center I4.0 uniscono le forze per dare uno slancio alla transizione green e digitale del settore manifatturiero

“La competitività delle imprese, manifatturiere e non, si misura su scala internazionale. L’accordo con EIT Manufacturing CLC South può migliorare l’efficacia della nostra azione verso le piccole e medie imprese, e abilitare uno scambio virtuoso di competenze per la trasformazione digitale in ottica Industria 4.0” ha commentato il Presidente del MADE Marco Taisch

MADE Competence Center I4.0 ha aderito all’EIT Manufacturing Co-Location Center South dell’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT) come network partner, confermando il reciproco interesse a sostenere la transizione dell’ecosistema italiano verso l’Industria 4.0.

L’EIT Manufacturing CLC Sud è uno dei cinque Co-Location Center che attualmente copre le regioni del sud Europa quali Italia, Malta, Svizzera, Albania, Bosnia ed Erzegovina, Kosovo, Montenegro ed Israele e si propone, insieme agli altri, di riunire tutti i principali attori che gravitano attorno all’industria manifatturiera europea in ecosistemi di innovazione ed educazione per creare un’Europa sostenibile e imprenditoriale.

Il Direttore Gian Mario Maggio ha commentato “La nostra missione, come braccio regionale di EIT Manufacturing, è allineata con quella di MADE. Pertanto, siamo lieti di unire le forze per dare uno slancio alla transizione green e digitale del settore manifatturiero”.

Nato da una sinergia di 46 partner e con un investimento di 22 milioni di Euro, il MADE è una fabbrica digitale e sostenibile che supporta le imprese manifatturiere nel percorso di trasformazione digitale verso l’Industria 4.0. Grazie all’ampio demo-center a Milano da 2.500 mq, il suo modus operandi spazia dalla fornitura di conoscenze, metodologie e strumenti digitali dalla progettazione all’ingegnerizzazione, dalla gestione della produzione alla consegna al cliente fino alla fine del ciclo di vita del prodotto.

Il Presidente Marco Taisch, ha dichiarato: “Le iniziative di respiro europeo sono parte integrante della nostra missione: la competitività delle imprese, manifatturiere e non, si misura su scala internazionale. L’accordo con EIT Manufacturing CLC South può migliorare l’efficacia della nostra azione verso le piccole e medie imprese, e abilitare uno scambio virtuoso di competenze per la trasformazione digitale in ottica Industria 4.0.”

 

 

 

 

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo