Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

Con July Systems Cisco migliora i servizi di localizzazione e la sua intent based network

Cisco annuncia l'acquisizione di July Systems, con la quale da tempo ha una collaborazione in essere, con l'obiettivo di rafforzare la propria offerta in ambito Connected Mobile Experince e lo sviluppo delle reti intent based

Dopo anni di collaborazione in modalità OEM, qualche settimana fa Cisco ha annunciato l’intenzione di acquisire gli asset di July Systems, società con sede in California ma con uffici e laboratori in India, a Bangalore.  July Systems sviluppa una piattaforma di localizzazione di classe enterprise, dotata di funzionalità specifiche quali attivazione istantanea degli utenti, analisi comportamentali, un motore di regole contestuali, che ben si coniuga con la piattaforma WiFi di classe enterprise di Cisco

In effetti, le soluzioni July, utilizzate come già detto in modalità OEM, da tempo sono integrate in Cisco Connected Mobile Experience e in Cisco Meraki.

Dal manufacturing al retail, le applicazioni delle soluzioni congiunte Cisco – July Systems

Con l’acquisizione degli asset di July Systems, Cisco intende mettere a punto una soluzione unificata che consenta ai propri partner e ai propri clienti di sviluppare servizi di localizzazione per le più diverse applicazioni, dal manufacturing al government, dalla logistica all’ospitalità, dall’entertainment al retail, come dimostra ad esempio la case history sviluppata con Westfield di cui parliamo in un altro articolo.Grazie alla tecnologia sviluppata da July Systems, è possibile infatti associare ai servizi di WiFi e di localizzazione indoor anche viste sui comportamenti delle persone che si trovano all’interno degli spazi, il tutto con l’obiettivo di migliorare la customer e la employee experience, integrando i dati acquisiti con i sistemi informativi aziendali e con tecnologie di machine learning, così da trasformarli in utili informazioni di business.

Verso le Intent-Based Network

Non è tutto.
L’acquisizione di July Systems rappresenta per Cisco un tassello ulteriore nello sviluppo delle proprie reti intent-based, grazie alle sue API programmabili.

Una volta completata l’acquisizione, il team di July Systems verrà integrato nel Networking Group di Cisco.

Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 giugno 2017