Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Cloud

Vodafone Business e Microsoft, sfruttano 5G, edge computing e IoT per supportare nuovi modi di lavorare

L'accordo fornirà alle PMI in tutta Europa esperienze cloud senza soluzione di continuità flessibili, sicure, facili da usare e pronte per il futuro, supportando le organizzazioni nella crescita del business anche da remoto

Sostenere la trasformazione digitale delle piccole e medie imprese di tutta Europa. E’ l’ambizione di Microsoft e Vodafone Business, che, siglando un nuovo accordo quinquennale strategico, prevedono di fornire nuovi servizi chiavi in mano basati su cloud, che faranno leva su 5G, Edge computing e IoT per supportarne la crescita e offrire strumenti innovativi per il lavoro ibrido.
Grazie all’unione tra la dimensione globale e la forza di Vodafone Business nelle tecnologie di connettività emergenti, e le piattaforme cloud di Microsoft, i clienti Vodafone avranno accesso diretto a Microsoft 365, Teams Phone System e Microsoft Azure. Strumenti consentono ai dipendenti di rimanere connessi quando lavorano da remoto e condividere le informazioni quasi in tempo reale, aumentando così la produttività.

“Per diventare veramente digitali, – dice Mark Allinson, Strategy and Development Director, Vodafone Business – le aziende hanno bisogno di reti, cloud e sicurezza per lavorare in armonia. Insieme a Microsoft, stiamo fornendo soluzioni che possono essere rapidamente implementate e gestite facilmente per supportare nuovi modi di lavorare e migliorare costantemente i processi aziendali”.

I nuovi servizi saranno disponibili per i clienti Vodafone Business in tutta Europa dal 4 novembre.

Subito in campo la Mixed Reality

Nel quadro dell’accordo, le aziende collaboreranno per realizzare insieme offerte innovative in aree come il Multi-access Edge Computing (MEC) e l’Internet of Things (IoT) concretizzando i benefici del 5G e delle reti private mobili (MPN). La prima area di collaborazione è la Mixed Reality: utilizzando i servizi di edge computing firmati Vodafone Business insieme al software e al visore HoloLens 2 di Microsoft, le aziende possono migliorare attività ed esperienze di lavoro da remoto e creare processi di onboarding e formazione più fluidi per i dipendenti.

WHITEPAPER
Robot intelligenti: i vantaggi nei progetti di automazione nell'Industry4.0
Industria 4.0
Realtà virtuale

In un contesto manifatturiero, ad esempio, questa tecnologia immersiva permette agli ingegneri di completare le procedure di manutenzione nella metà del tempo e ai nuovi dipendenti di imparare a far funzionare i macchinari da remoto seguendo istruzioni passo passo. E siccome questa tecnologia può essere utilizzata senza l’utilizzo delle mani, i lavoratori possono seguire istruzioni e consigli continuando a prestare piena attenzione all’ambiente fisico circostante, a beneficio della sicurezza.

 

Immagine fornita da Shutterstock

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo