Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

Tutto su RFiD (Radio Frequency Identification) e IoT

La tecnologia Rfid (identificazione con radio frequenze) è un sistema di etichettatura (ad esempio delle merci di un magazzino) che permette attraverso radio frequenze di gestire e controllare spostamenti e altri dati dell'oggetto (ma anche persona o animale) al quale il tag Rfid viene applicato.

Nelle imprese, oggi, si parla di utilizzo delle etichette Rfid che rappresentano una risorsa fondamentale per fare in modo che, la gestione del magazzino e altri aspetti, possano essere attentamente tenuti sotto controllo e privi di ogni tipologia di errore.

Le etichette e altri strumenti con Rfid consentono infatti di tenere sotto controllo le risorse materiali presenti all'interno della propria impresa, visto che ogni strumento viene identificato con un codice che permette al lettore di aggiornare il magazzino con le entrate e le uscite di quelle unità.

Le etichette Rfid sono caratterizzate da un chip che viene stimolato nel momento in cui questo viene passato sul lettore: un impulso elettromagnetico permette all'etichetta di inviare i dati di riconoscimento al lettore che, di conseguenza, permette al programma di gestione del magazzino di procedere con l'aggiornamento dei dati che vengono inseriti al suo interno.

Pertanto le etichette Rfid, che sono in grado di comunicare anche a una certa distanza a seconda della loro frequenza, rappresentano quello strumento aggiuntivo fondamentale per fare in modo che un'impresa possa essere in grado di offrire un servizio continuativo e privo di ogni genere di difetto.

Ovviamente la protezione delle etichette deve essere presente in modo tale che eventuali campi elettromagnetici non creino interferenze e quindi possano essere sinonimo di dati che vengono in qualche modo alterati, rendendo la situazione meno semplice da gestire e quindi ricca di imperfezioni che invece dovrebbero essere sempre evitate. Leggi in basso approfondimenti, casi studio e notizie aggiornate sull'Rfid e sul suo impatto per le aziende italiane e straniere, e sull'internet delle cose (IoT).


Smart City
Nell'era di una digitalizzazione sempre più spinta diventa fondamentale una gestione degli accessi e delle identità che potenzi la sicurezza e al...
3 Febbraio 2016
Vai all'articolo
Smart Mobility
Il marchio spagnolo del fast fashion vuole permettere ai clienti di scandire le etichette dei capi e richiedere i modelli da provare ai commessi,...
22 Dicembre 2015
Vai all'articolo
Smart Mobility
Per le aziende che si tratti di clienti, colleghi, consumatori o cittadini, gestire una relazione è un asset fondamentale del business....
3 Dicembre 2015
Vai all'articolo
Industry 4.0
Internet of Things negli allevamenti italiani. In Emilia-Romagna Ca' Lumaco ha risolto con l'Rfid l'intera gestione della filiera dalle fasi di...
20 Novembre 2015
Vai all'articolo
Smart City
Ugo Mastracchio, Sales Engineer Manager, sottolinea come l’IoT sia uno dei principali fattori di crescita per il futuro e vede nelle soluzioni per...
17 Novembre 2015
Vai all'articolo
Industry 4.0
Con il ciclo di vita dei prodotti che diventa sempre più breve, cresce la necessità di portare intelligenza con l’Internet of Things presso tutti ...
17 Novembre 2015
Vai all'articolo
Smart Mobility
Per la raccolta dati in mobilità oggi bastano uno smartphone o un tablet. Grazie a una nuova intelligenza di sistema si cortocircuitano i servizi di ...
16 Novembre 2015
Vai all'articolo
Smart Mobility
Case History - Dalla testimonianza di Emanuela Casalini, Barcode specialist di GS1 Italy, l’importanza degli standard nel progetto realizzato dalle ...
3 Novembre 2015
Vai all'articolo
Mobile Wearable
Per la protezione elettronica degli articoli del punto vendita, il colosso tedesco dell’abbigliamento sportivo ha scelto la soluzione Nedap !Sense, ...
26 Ottobre 2015
Vai all'articolo
Industry 4.0
Orgoglio Italia nel padiglione tricolore all'Expo 2015 è piccolo, ma molto ben gestito. La collezione dei prodotti raccoglie una selezione del made...
26 Ottobre 2015
Vai all'articolo
Industry 4.0
Ologrammi, filigrane, microtesti, tag Rfid etichettano una comunicazione speciale che, in pochi millimetri, riesce ad affermare l’unicità di un...
13 Ottobre 2015
Vai all'articolo
Cloud
Il retail sta imparando a gestire Internet e quell’evoluzione tecnologica che ricade oggi su tutti i processi produttivi e distributivi....
9 Ottobre 2015
Vai all'articolo