Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

Tutto su RFiD (Radio Frequency Identification) e IoT

La tecnologia Rfid (identificazione con radio frequenze) è un sistema di etichettatura (ad esempio delle merci di un magazzino) che permette attraverso radio frequenze di gestire e controllare spostamenti e altri dati dell'oggetto (ma anche persona o animale) al quale il tag Rfid viene applicato.

Nelle imprese, oggi, si parla di utilizzo delle etichette Rfid che rappresentano una risorsa fondamentale per fare in modo che, la gestione del magazzino e altri aspetti, possano essere attentamente tenuti sotto controllo e privi di ogni tipologia di errore.

Le etichette e altri strumenti con Rfid consentono infatti di tenere sotto controllo le risorse materiali presenti all'interno della propria impresa, visto che ogni strumento viene identificato con un codice che permette al lettore di aggiornare il magazzino con le entrate e le uscite di quelle unità.

Le etichette Rfid sono caratterizzate da un chip che viene stimolato nel momento in cui questo viene passato sul lettore: un impulso elettromagnetico permette all'etichetta di inviare i dati di riconoscimento al lettore che, di conseguenza, permette al programma di gestione del magazzino di procedere con l'aggiornamento dei dati che vengono inseriti al suo interno.

Pertanto le etichette Rfid, che sono in grado di comunicare anche a una certa distanza a seconda della loro frequenza, rappresentano quello strumento aggiuntivo fondamentale per fare in modo che un'impresa possa essere in grado di offrire un servizio continuativo e privo di ogni genere di difetto.

Ovviamente la protezione delle etichette deve essere presente in modo tale che eventuali campi elettromagnetici non creino interferenze e quindi possano essere sinonimo di dati che vengono in qualche modo alterati, rendendo la situazione meno semplice da gestire e quindi ricca di imperfezioni che invece dovrebbero essere sempre evitate. Leggi in basso approfondimenti, casi studio e notizie aggiornate sull'Rfid e sul suo impatto per le aziende italiane e straniere, e sull'internet delle cose (IoT).


Cloud
Cambio di nome per Vecomp, che da qualche settimana è diventata Dgroove. Focus su IoT e mixed reality, con un occhio attento all'IoT as a service
22 Maggio 2018
Vai all'articolo
Smart Citizen
La case history della multiutility bolognese per la gestione intelligente dei rifiuti con una soluzione che permette di connettere i contenitori...
7 Marzo 2018
Vai all'articolo
Industry 4.0
Contenitori che parlano con gli operatori, per non sbagliare mai ma anche per guadagnare in velocità. Una tracciabilità di nuovo livello supporta...
2 Ottobre 2017
Vai all'articolo
Cloud
I retailer sono sempre più consapevoli di quanto sia importante integrare le tecnologie AI, i processi di apprendimento automatico e di automazione...
24 Giugno 2017
Vai all'articolo
Cloud
In occasione del workshop organizzato dall'Osservatorio Smart Agrifood del Politecnico di Milano e del Laboratorio RISE dell’Università degli...
12 Maggio 2017
Vai all'articolo
Industry 4.0
Con sei momenti di formazione pensati per essere seguiti nella forma di seminari in aula o in videostreaming Cisco propone un percorso di formazione...
27 Aprile 2017
Vai all'articolo
Mobile App
L'esperienza di Safety for Food S4F vale a dire la sicurezza alimentare dal campo alla tavola per garantire i valori del Made in Italy nel rispetto...
21 Marzo 2017
Vai all'articolo
Smart Agrifood
Un percorso di innovazione digitale per tutelare e rafforzare il Made in Italy agroalimentare del nostro paese con l'innovazione e con l'impegno di...
21 Marzo 2017
Vai all'articolo
Cloud
Dal 23 al 25 marzo si svolge a Parma l'edizione 2017 di Mecspe: quest'anno focus su IoT, Industria 4.0, robotica avanzata e nuovi materiali
10 Marzo 2017
Vai all'articolo
Smart Agrifood
L'analisi del fenomeno start up nel mondo agroalimentare da parte dell'Osservatorio Smart AgriFood del Politecnico di Milano e dell’Università...
4 Marzo 2017
Vai all'articolo
Mobile App
Le componenti del sistema smart home comunicheranno tra loro via Wi-Fi o ZigBee e saranno facilmente gestibili via smartphone o tablet
1 Marzo 2017
Vai all'articolo
Cloud
La prima ricerca in Italia sui temi della trasformazione digitale nella filiera agroalimentare. L'iniziativa nasce grazie all’Osservatorio Smart...
1 Febbraio 2017
Vai all'articolo