Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Direttore Responsabile: Mauro Bellini

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Mauro Bellini

Machine learning, cos'è, applicazioni, notizie ed approfondimenti

Il Machine Learning può essere tradotto in modo letterale come l'apprendimento delle macchine, ovvero un apprendimento automatico. Ma cosa intendiamo? Con questa espressione indichiamo un processo con cui si apprende in modo automatico, appunto, la maniera di svolgere il proprio compito più velocemente ed efficacemente.

Dunque, attraverso questo processo, una macchina in un contesto aziendale e produttivo apprende automaticamente come svolgere il proprio compito senza fallire. Per consentire l'apprendimento automatico, quindi, occorre elaborare dei programmi che vadano poi ad analizzare i dati in enormi quantità, così da leggere l'algoritmo di base che consenta di portare a termine il proprio compito.

Nel lontano 1950 Arthur Samuel, che viene considerato uno dei pionieri dell’Intelligenza Artificiale per avere programmato software in grado di giocare una partita di scacchi, dà una prima definizione di machine learning, indicando con essa quel "campo di studio che dà ai computer l’abilità di apprendere (a realizzare un compito) senza essere esplicitamente programmati a farlo".

Una definizione più formale di apprendimento automatico è stata data, invece, recentemente dal professore universitario Tom Mitchell, che ha stabilito che si tratta di un programma capace di imparare un'esperienza svolgendo un compito specifico, così da migliorare la propria performance. Questa esperienza non è altro, quindi, che il risultato di un elaborato apprendimento sempre più rapido in cui ogni decisione mano a mano viene presa più velocemente.

Un esempio pratico e concreto di machine learning consiste nel software creato nel 2012 dagli ingegneri di Google, che elaborò alcuni video di Youtube per 72 ore senza particolari indicazioni. Ebbene, il programma riuscì a individuare volti e gatti nei video in modo automatico. Leggi in basso notizie ed approfondimenti sul machine learning e le sue implicazioni per l'Internet of Things.


Cloud
L’accordo di collaborazione tra Tierra e il Politecnico di Torino durerà 5 anni e mira a realizzare nuovi sistemi di gestione dei Big Data e...
11 Aprile 2018
Vai all'articolo
Cloud
A colloquio con Marco Noli, Partner Storm Reply: il cloud abilita le nuove wave dell'innovazione, con un focus particolare sui Big Data e sulla...
9 Aprile 2018
Vai all'articolo
Industry 4.0
Per Techedge siamo alla seconda wave dei progetti verso Industry 4.0. Attenzione ai dati, all'Edge Computing, al machine learning
29 Marzo 2018
Vai all'articolo
Smart City
Sirti presenta il proprio piano di sviluppo. IoT, Big Data, infrastrutture Smart trovano nuove declinazioni in progetti concreti. Sull'ICT il focus...
21 Marzo 2018
Vai all'articolo
Cloud
Con l’acquisizione della società di consulenza di Denver, in Colorado, la società amplia il proprio portafoglio di offerta Cloud. Il Ceo Domenico ...
16 Marzo 2018
Vai all'articolo
Cloud
Sbarca al Mobile world congress di Barcellona la soluzione nata dalla partnership tra i tre gruppi nella cornice del progetto 5G for Italy. Robotica, ...
28 Febbraio 2018
Vai all'articolo
Industry 4.0
Il presente e il futuro della IoT vedono le cose intelligenti usare l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico per interagire in modo...
9 Febbraio 2018
Vai all'articolo
Open Innovation
C'è tempo fino al prossimo 10 aprile per presentare la propria candidatura per partecipare alla terza edizione dei Digital360 Awards. Un nuovo...
5 Febbraio 2018
Vai all'articolo
Cloud
Come monetizzare i dati dell'IoT, come sfruttare il numero crescente di oggetti e di informazioni che vengono generate, innescando una comunicazione...
17 Novembre 2017
Vai all'articolo
Industry 4.0
La compagnia giapponese lancia un nuovo framework che combina tecniche di immagini e segnali con una tecnologia di deep learning per risolvere i...
30 Ottobre 2017
Vai all'articolo
Cloud
Cisco annuncia la sua duecentesima acquisizione: con Perspica porta il machine learning e il data processing sulle applicazioni IoT anche in ambienti ...
23 Ottobre 2017
Vai all'articolo
IoT Library
La startup fondata da Igor Valandro, vincitore dei Digital360Awards nella categoria IoT e big data, punta a conquistare il mercato B2B delle...
19 Settembre 2017
Vai all'articolo