IoT e supply chain: Telepass e TESISQUARE rafforzano la visibilità dei flussi logistici | Internet 4 Things

Direttore Responsabile: Maria Teresa Della Mura

CERCA
MENU
Direttore responsabile: Maria Teresa Della Mura

.Smart Mobility

IoT e supply chain: Telepass e TESISQUARE rafforzano la visibilità dei flussi logistici

La partnership strategica tra le due aziende offrirà un supporto fondamentale agli spedizionieri e ai trasportatori: l'immediata disponibilità di informazioni e la visibilità sulla supply chain in tempo reale aiuterà le aziende a ridurre rischi e costi, controllare i KPI e migliorare le relazioni con i clienti e i servizi connessi

La pandemia globale ha obbligato i professionisti della supply chain a riesaminare le procedure introducendo l’utilizzo di soluzioni di logistica più efficienti e digitali: disporre di dati esaustivi in tempo reale è diventato dunque indispensabile per supportare i processi decisionali nella catena di fornitura end-to-end. Secondo una ricerca di Gartner, entro il 2023 il 50% delle imprese globali di prodotto investiranno in piattaforme che forniscono dati sulla visibilità dei trasporti in tempo reale (“Predicts 2021: Supply Chain Technology, Dwight Klappich, Bart De Muynck, Greg Aimi, Christian Titze, Andrew Stevens”, 2 December 2020). E sempre secondo Gartner, il mercato globale dei telematics continuerà a crescere del 25% ogni anno guidato dalle regolamentazioni governative e alimentato dalla raccolta dati a bordo dei veicoli e dalla connettività fornita dalle soluzioni di telematics aftermarket, oltre che dalle offerte di apparecchiature OEM (“Market Guide for Transportation Mobility,” Bart De Muynck, Carly West, 8 March 2021).

Per spedizionieri e trasportatori dati in real time su tutta la supply chain

Va proprio in questa direzione, la partnership siglata da TESISQUARE, partner tecnologico piemontese specializzato nella realizzazione di ecosistemi digitali collaborativi, e Telepass, pioniere di mobilità integrata e riferimento nel telepedaggio, che consentirà di migliorare le operazioni di trasporto in ottica di visibilità end-to-end attraverso l’integrazione della tecnologia real-time visibility (RTTV) con la TESISQUARE Platform. Con circa un milione di camion dotati di dispositivi, attraverso la controllata Kmaster, e un modello di collaborazione basato su una rete di sales partner, Telepass offre servizi avanzati di gestione delle flotte e di telepedaggio alle società di trasporto, fornendo informazioni dettagliate sui veicoli, sul monitoraggio in tempo reale, sulla localizzazione delle vetture, sui dati relativi al traffico e molto altro ancora. L’integrazione di questi servizi nella TESISQUARE Platform faciliterà lo scambio di informazioni in tempo reale garantendo efficienza e visibilità sulla supply chain, al fine di prendere decisioni rapide, monitorare gli imprevisti e rispondere tempestivamente ad eventi esterni.

[QUIZ] SECURITY/BACKUP
Protezione dei dati: sei sicuro di avere una strategia efficace? Scoprilo nel Quiz
Big Data
Sicurezza

Giuseppe Pacotto, Chairman and CEO TESISQUARE

“Il mercato ha sempre più bisogno di dati in real-time su tutta la supply chain, al fine di prevedere bisogni o affrontare eventuali rischi. L’integrazione delle funzionalità IoT di TESISQUARE con la tecnologia half-board dei nuovi sistemi Telepass darà una risposta pragmatica e personalizzata a questa esigenza che ci permetterà di introdurre nel mercato un modello di business rivoluzionario e competitivo, in modo da rispondere alle esigenze dei trasportatori e degli spedizionieri con un’offerta completa” afferma Giuseppe Pacotto, Chairman and CEO di TESISQUARE.

Verso un sistema di logistica digitale Made in Italy

Gabriele Benedetto, CEO Telepass

Gabriele Benedetto, CEO di Telepass aggiunge “Il Covid ha rilanciato con prepotenza il settore della logistica, che non solo non è mai stato abbattuto dalla pandemia ma che oggi risulta essere ancor più rafforzato. Attraverso la partnership con TESISQUARE vogliamo avvicinarci al mondo degli spedizionieri che si interfacciano con gli operatori logistici costituendo insieme il primo vero esempio di logistica digitale in Italia, un capitolo fondamentale dei prossimi fondi europei”.

Per le aziende che operano in mercati complessi e che hanno bisogno di prendere decisioni in maniera agile e veloce, il passaggio da processi di stage-gate a processi più snelli diventa una necessità. Tra le nuove funzionalità offerte dalla sinergia TESISQUARE-Telepass: le interfacce TMS (Transportation Management System) per consentire ad ogni corriere di raccogliere e condividere dati di visibilità; le funzionalità di Control Tower per il controllo dei flussi logistici; la comunicazione tra tutti gli attori della catena di approvvigionamento attraverso un portale white label e l’invio di notifiche; lo sviluppo di una torre di controllo predittiva e prescrittiva che faciliti le entità con potere decisionale e la conferma elettronica delle consegne al fine di ridurre lo sforzo manuale; un calcolatore di CO2 per aiutare i corrieri a tracciare e ridurre l’impatto ambientale, ma anche nuovi servizi, come la “tacho analysis”, il trasporto a temperatura controllata (cold chain) o il controllo protetto dell’accesso al veicolo.

 

Immagine fornita da Shutterstock

CATEGORIE:
Cloud
Dai dati dell'Osservatorio Industria 4.0 la fotografia dell'I4.0 nel nostro paese: con Industrial IoT e Analytics che trascinano il mercato, con il...
23 Giugno 2017
Vai all'articolo